La tutela dell’ambiente al centro del seminario organizzato da Regione Marche ad “Agricultura - Folignano Green Festival”

Agricoltura biologica 04/09/2018 - Si terrà il prossimo 8 settembre, alle ore 10.15, presso l’area eventi del Green Festival di Folignano (AP), il seminario “Le misure del PSR Marche 2014/2020 – Agricoltura & Ambiente: la risposta è BIO”, organizzato dal servizio Politiche Agroalimentari regionale, dedicato a illustrare il ruolo del biologico in termini di tutela dell’ambiente e del territorio regionale.

Dopo i saluti di benvenuto del sindaco della città Angelo Flaiani, a introdurre la giornata di lavori sarà Anna Casini, vice presidente e assessore all’Agricoltura della Regione Marche. “Al centro del seminario sarà il ruolo del PSR Marche nella tutela dell’ambiente e del territorio, anche attraverso il mantenimento o la conversione verso le pratiche dell’agricoltura biologica, in una lettura che privilegia l’aspetto dell’ecosostenibilità.

Il biologico riduce infatti gli effetti negativi della coltivazione o dell’allevamento: non solo, quindi, cibi più sani, ma anche un ambiente più tutelato dall’inquinamento e dal dissesto idrogeologico - sottolinea la vice presidente - L’incontro si propone inoltre di condividere positive esperienze realizzate nel settore: una tavola rotonda animata dai rappresentanti delle organizzazioni agricole regionali darà voce agli operatori del settore, mentre alcune significative esperienze, realizzate anche grazie al supporto del PSR Marche, saranno condivise con il pubblico”. La moderazione sarà affidata a Matteo Terrani, assessore all’Ambiente e alla Cultura del Comune di Folignano.

Il seminario si svolgerà all’interno della manifestazione “Agricultura - Folignano Green Festival” (7-8-9 settembre), un festival green incentrato su ambiente, agricoltura, enogastronomia, arte e cultura, al quale Regione Marche presenzierà anche con uno stand PSR Marche 2014/2020, luogo di incontro e di approfondimento sui temi del rurale. Lo stand presenterà la comunicazione istituzionale del Programma di Sviluppo Rurale 2014/2020 e vi troveranno spazio i settori in favore dei quali il PSR ha investito in termine di innovazione e risorse, quali la qualità delle produzioni e le filiere dell’agroalimentare.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 04-09-2018 alle 11:01 sul giornale del 05 settembre 2018 - 229 letture

In questo articolo si parla di regione marche

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aX3F





logoEV