Maggi (M5S), "Commissario per la ricostruzione, meglio chi conosce ed ama queste località"

Terremoto Fiastra 09/09/2018 - Sembra che il nuovo commissario per la ricostruzione post sisma, al posto di Paola De Micheli in scadenza tra qualche giorno, sia Fabrizio Curcio.

Ex Capo della Protezione Civile si era dimesso un anno fa motivando che per gestire l'emergenza e la ricostruzione del terremoto “tutte le energie devono essere dedicate a svolgere nel miglior modo possibile questa funzione senza soluzione di continuità …. per motivi strettamente personali – ha dichiarato ancora Curcio - non sono più, in questo momento, nella possibilità di garantire il cento per cento della mia concentrazione”.

Nulla da dire sulla competenza e sull'esperienza di Curcio, anche se le motivazioni delle sue dimissioni lasciano qualche perplessità, ma io sono in perfetta sintonia con il nostro Onorevole Cataldi: “Il nuovo Commissario dovrebbe essere una persona vicino ai territori colpiti che abbia, quindi, estrema dimestichezza con i problemi pratici della ricostruzione - perché oltre alla competenze e all'esperienza prosegue Cataldi - solo chi conosce ed ama queste località avrà modo di intervenire dando la priorità al rispetto della loro identità e della loro storia”.

Le regioni colpite dal terremoto sono governate dal Pd e sembra che Curcio sia gradito al Pd. Ma allora perché, visto che la nostra regione è quella che ha subito più danni delle altre non si propone per la nomina l'ingegner Cesare Spuri, Direttore dell’ufficio speciale per la ricostruzione nelle Marche, che come curriculum ed esperienza specifica non ha nulla da invidiare a Curcio, ma che più di Curcio, come dice Cataldi elencando le caratteristiche di chi dovrà essere il nuovo Commissario, è “una persona che ha le sue radici nel territorio e che è figlio di quelle vie, di quelle case e di quegli angoli più remoti che caratterizzano i nostri stupendi borghi”. Non c'è dubbio che bisogna nominare un Commissario competente e capace, se è marchigiano però é molto meglio!





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 09-09-2018 alle 16:14 sul giornale del 10 settembre 2018 - 500 letture

In questo articolo si parla di attualità, Gianni Maggi, M5S, MoVimento 5 Stelle Ancona

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aYcO