Ancona: coltivava marijuana sul terrazzo, arrestato giardiniere disoccupato

16/01/2019 - Aveva trasformato il terrazzo del suo appartamento al Passetto in una serra per la coltivazione di marijuana: per questo R. M., 30enne moldavo, giardiniere disoccupato, è stato arrestato dalla polizia con l’accusa di produzione di sostanze stupefacenti.

Nei giorni scorsi il personale delle volanti della Questura aveva notato un certo andirivieni di giovani in un condominio di Via Rismondo. Martedì pomeriggio, notando un soggetto che si allontanava velocemente dal palazzo dopo esserne uscito assieme al 30enne moldavo, gli agenti sono intervenuti fermando il giovane.

Nel corso del controllo presso la sua abitazione, gli agenti hanno scoperto che la terrazza, coperta da un telone bianco, era stata trasformata in una serra e che vi era tutta l'attrezzatura necessaria per la produzione di marijuana, oltre a un sacchetto di plastica contenente circa 60 grammi di stupefacente. Per il 30enne sono quindi scattate le manette.








Questo è un articolo pubblicato il 16-01-2019 alle 16:24 sul giornale del 17 gennaio 2019 - 704 letture

In questo articolo si parla di cronaca, polizia, arresto, marijuana, marco vitaloni, articolo, serra