Lo Stabat Mater di Pergolesi al Duomo

1' di lettura 19/04/2019 - Sant'Emidio diventa sempre più un vero e proprio punto di riferimento per i concerti di musica antica. Lunedì 22 aprile 2019 alle ore 21 nella Basilica Cattedrale di Ascoli Piceno - Cappella del SS. Sacramento, sotto lo splendido polittico rinascimentale di Carlo Crivelli, l'associazione culturale "Medea", in collaborazione con "Radio Incredibile, con il patrocinio della Diocesi di Ascoli Piceno, propone l'esecuzione di una delle opere più importanti della storia della musica italiana, lo Stabat Mater di Giovanni Battista Pergolesi, il compositore marchigiano nato a Jesi nel 1710.

Interpreti saranno il soprano Valeria Polizio e il controtenore Nikos Angelis accompagnati all'organo positivo da Sabrina Gentili.

Diapason a 415 Hz, temperamento storico e prassi esecutiva storicamente informata.

Il concerto inizierà con la sequenza gregoriana dello Stabat Mater il cui testo è attribuito a Jacopone da Todi.

L'esecuzione dei brani sarà intervallata dalla lettura di opere d'arte di Luca Signorelli, Giovanni Bellini e Giuseppe Sanmartino a cura di Nazzareno Menzietti.

Appuntamento da non perdere per tutti gli appassionati, l'ingresso è libero.

In allegato la locandina dell'evento.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 19-04-2019 alle 09:37 sul giornale del 20 aprile 2019 - 237 letture

In questo articolo si parla di spettacoli, ascoli piceno, ascoli, pergolesi, Stabat Mater, duomo di ascoli

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a6F0