Montemonaco: malore sui sentieri dei Sibillini, muore 62enne anconetano

eliambulanza 1' di lettura 01/07/2019 - Tragedia durante l'escursione al lago di Pilato, luogo simbolo dei monti Sibillini: un anconetano di 62 anni, Domenico Ceccarelli, è morto dopo aver accusato un malore.

È successo domenica pomeriggio lungo il sentiero che da Foce di Montemonaco (Ascoli Piceno) sale fino al lago di Pilato. L'uomo era insieme ad un gruppo di escursionisti del Club Alpino Italiano di Ancona. Durante la salita l'uomo ha accusato un malore, probabilmente un edema polmonare. Immediatamente è stato allertato via radio (la zona non è coperta dalla rete telefonica) il Soccorso Alpino e il 118. Un anestesista che era nella comitiva ha prestato le prime cure al 62enne.

L'eliambulanza è atterrata poco dopo nei pressi del lago di Pilato dove ha caricato l'uomo. Durante il volo verso l'ospedale di Torrette l'uomo ha avuto un arresto cardiaco; il pilota ha quindi virato verso il più vicino ospedale di Macerata, ma per il 62enne non c'è stato niente da fare. È deceduto poco dopo.






Questo è un articolo pubblicato il 01-07-2019 alle 14:20 sul giornale del 02 luglio 2019 - 333 letture

In questo articolo si parla di cronaca, eliambulanza, malore, montisibillini, montemonaco, marco vitaloni, Lago di Pilato, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a80G