Offida: "Ultimo Atto 2019", al Serpente Aureo va in scena il concerto ideato dal Maestro Ciabattoni

2' di lettura 30/07/2019 - Il 31 luglio, data scelta dalla famiglia in coincidenza con il 1°Anniversario dalla scomparsa del caro M°Ciro Ciabattoni, alle ore 21:30 al teatro Serpente Aureo andrà in scena "Ultimo Atto 2019" il concerto ideato, fortemente voluto e scritto dal direttore di orchestra, musicista e compositore offidano.

Offida non dimentica il suo Maestro Ciabattoni, dopo l'omaggio del Corpo Bandistico domenica 28, mercoledì prossimo, per l'occasione, ad alcuni musicisti di Offida individuati dal M° Ciro, si uniranno concertisti provenienti da tutte le Marche. La formazione inedita sarà diretta dal Maestro Benedetto Guidotti. Verranno eseguiti brani di musica leggera, in alcuni dei quali si esibiranno le voci di Amadio Bianca, Calvaresi Luca, Cocchi Ilaria, Rhoda Lopez e Su Yan Han.

Ciro Ciabattoni aveva programmato questo concerto nei minimi particolari con precise disposizioni per la sua realizzazione compresa la formazione, nuova anche per il maestro in quanto sono presenti gli strumenti ad arco come violini, viole, violoncelli e contrabbassi.

Sue anche le trascrizioni e gli arrangiamenti, solo in alcuni brani il maestro Guidotti ha dovuto completare l'opera di Ciabattoni. Per Ciabattoni, questo concerto sarebbe stato il suo addio alle scene: avrebbe simbolicamente consegnato la bacchetta e quindi lasciato la direzione nelle mani dell’attuale maestro della banda di Offida, Eldo Zazzetti. Da qui il nome “Ultimo atto 2019”.

Un addio alla direzione ma non alla musica. Ciabattoni avrebbe continuato comunque a suonare, nelle fila della banda, della sua banda, da semplice musicista, dando se necessario qualche consiglio e avrebbe sicuramente continuato a scrivere arrangiamenti, una sua grande passione.

Il concerto, a ingresso gratuito, nasce grazie allo sponsor dell'Istituzione Musicale Sieber di Offida, il Corpo Bandistico, la Pro Loco di Offida e al supporto del Comune di Offida, come da desiderio del compianto maestro Ciabattoni, una parte della somma sarà devoluta in beneficenza.

“A un anno dalla scomparsa, ricordiamo il Maestro Ciabattoni condividendone con la sua famiglia l’ultimo lascito artistico – commenta il Sindaco Luigi Massa - L’Amministrazione comunale si è messa a disposizione allo scopo di concretizzare il progetto che Ciro aveva ideato” .


da Unione dei Comuni della Vallata del Tronto







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 30-07-2019 alle 15:02 sul giornale del 31 luglio 2019 - 266 letture

In questo articolo si parla di spettacoli, offida, Unione dei Comuni della Vallata del Tronto, Serpente Aureo, Ultimo Atto 2019, Maestro Ciabattoni

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a0dt