Arquata del Trinto: il Vicepresidente Celani alla commemorazione delle vittime del terremoto

piero celani 1' di lettura 24/08/2019 - “Sono già trascorsi tre anni dal giorno di quella immane tragedia, che provocò 52 vittime nel comune di Arquata, e il ricordo di quanto avvenne deve essere un monito per tutti, affinché ciascuno per le proprie competenze e responsabilità faccia della sicurezza un obbiettivo primario e imprescindibile ogni volta che si realizzi una struttura”.

Così il Vicepresidente dell’Assemblea legislativa, Piero Celani, che stanotte, a Pescara del Tronto, ha preso parte alla commemorazione delle vittime del terremoto del 24 agosto 2016. Una messa, celebrata dal vescovo di Ascoli Piceno, monsignor Giovanni D’Ercole, alla quale hanno partecipato i parenti delle vittime, i sopravvissuti, le autorità.

Centinaia di persone raccolte in un silenzio “assordante” nel luogo dove esattamente tre anni fa vennero raccolte le salme di chi aveva perso la vita sotto le macerie. Alle 3.36, il momento della prima scossa, sono stati letti i nomi di tutti i deceduti sottolineandoli con un rintocco di campana.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 24-08-2019 alle 19:03 sul giornale del 26 agosto 2019 - 274 letture

In questo articolo si parla di attualità, regione marche, consiglio regionale delle marche

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a0Ys





logoEV