Teatro amatoriale, ancora aperto il Bando di Concorso "AVIS in corto"

2' di lettura 18/09/2019 - Dopo la soddisfacente edizione dello scorso anno, è aperto fino al 30 settembre 2019 il bando di concorso per compagnie teatrali amatoriali “AVIS IN CORTO” organizzato dall’Avis Provinciale di Ascoli Piceno con le compagnie Castoretto Libero, DonAttori, Li Freciute e Compagnia dei Folli.

Nato dalla collaborazione tra l’AVIS Provinciale di Ascoli Piceno e gli organizzatori della Rassegna Ascolinscena del PalaFolli teatro di Ascoli Piceno, AVIS IN CORTO è un concorso riservato a corti teatrali, monologhi, skecth di cabaret, atti unici e spezzoni teatrali della durata minima di 5 minuti e massima di 20 minuti, a tema libero.

Tra gli iscritti saranno selezionati 3 corti teatrali che saranno messi in scena durante la Serata di Premiazione della Rassegna Ascolinscena e saranno votati dal pubblico presente per l’assegnazione della Goccia d’Oro, d’Argento e di Bronzo.

Il gemellaggio tra la Rassegna Ascolinscena e Avis in Corto vuole essere l’occasione per diffondere la cultura della donazione di sangue come stile di vita, altruismo e sensibilità verso chi ha bisogno del nostro gesto.

Grazie all’amicizia con l’Avis provinciale di Ascoli Piceno si è pensato di unire i due concorsi e di utilizzare la rete di rapporti intessuti nelle varie edizioni di Ascolinscena per far conoscere in tutta Italia il concorso per corti.

Per iscriversi ad Avis in Corto è necessario scaricare la scheda di iscrizione sul sito www.palafolli.it , la scadenza è fissata per lunedì 30 settembre 2019 (farà fede il timbro postale).

Lo scorso anno hanno partecipato diverse compagnie italiane e tra i finalisti si è aggiudicato il Premio Goccia d’Oro, con premio in denaro, la Compagnia La Piccola Ribalta di Pesaro con “Filumena”, un monologo tratto da Filumena Marturano di Eduardo De Filippo.

Il tema del concorso Avis in Corto è libero, possono partecipare le compagnie amatoriali con spezzoni teatrali o atti unici, comici o drammatici, l’importante è che la durata sia tra i 5 ed i 20 minuti. Tra gli iscritti al concorso, la giuria composta dagli organizzatori sceglierà i tre corti che potranno accedere alla seconda fase del concorso.

Sul palco del PalaFolli Teatro il 4 aprile 2020, durante la Serata di Premiazione del Concorso Ascolinscena, le compagnie selezionate potranno mostrare i propri lavoi al pubblico in sala ed essere votati per l’assegnazione della Goccia d’Oro, Goccia d’Argento e Goccia di Bronzo, riconoscimenti che consistono in un oggetto di artigianato e un premio in denaro.

La scadenza del bando di AVIS IN CORTO è fissata per lunedì 30 settembre 2019.

Tutte le informazioni sono presenti sul sito www.palafolli.it dove è possibile scaricare anche la scheda di iscrizione e conoscere tutti i dettagli del bando.

È possibile anche scrivere a info@palafolli.it oppure telefonare allo 0736-35.22.11








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 18-09-2019 alle 15:43 sul giornale del 19 settembre 2019 - 220 letture

In questo articolo si parla di spettacoli, ascoli, teatro amatoriale, bando di concorso, Compagnia dei folli, avis in corto

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/baJA





logoEV