Castel di Lama: un “Natale di emozioni”

3' di lettura 04/12/2019 - Il mese di dicembre può essere definito un mese di emozioni, per tutte le età, non solo per i bambini ma anche per i grandi, che, come da tradizione aspettano, anche loro, il proprio regalo sotto l’albero.

L’Amministrazione del Comune di Castel di Lama ha cercato di racchiudere queste “emozioni” in 15 eventi che si terranno dall’ 8 dicembre al 6 gennaio. Una partenza di “corsa”, quella di domenica 8 alle ore 9, con la gara podistica Memorial Davide Capponi, in Zona Piattoni e con l’inaugurazione della Casetta di Babbo Natale dalle ore 16, in Piazza Gramsci, dove i bambini, allietati dal Corpo Bandistico Città di Castel di Lama, potranno consegnare le proprie letterine a Babbo Natale.

Ma essendo il giorno in cui, da tradizione, in ogni casa, si prepara l’albero di Natale, anche quest’anno si terrà il contest “Albero più bello”: una sfida tra quartieri, tra le 6 Ville in cui ognuna dovrà decorare l’abete messo a loro disposizione dall’Amministrazione.

Il 14 dicembre sarà dedicato soprattutto ai bambini, con lo spettacolo teatrale Canto di un pastore, a cura di Terrateatro, che si terrà alle ore 18, in Sala consiliare.

Domenica del 15 dicembre sarà, invece, dedicata alla musica con il concerto dell’Ensemble chitarristico Piceno, alle ore 21 (Sala consiliare). Due saranno gli eventi della giornata del 21 dicembre: alle ore 17 presso in Sala consiliare la premiazione dei disegni realizzati dai bambini delle scuole elementari, grazie al progetto Un dono per tutti, a cura di Avis Castel di Lama; alle ore 21 (Chiesa Villa Sant’Antonio) il Concerto di Natale a cura del Corpo Bandistico Città di Castel di Lama e Associazione Corale Polifonica Coro delle Ville.

Il pomeriggio (15.30) di domenica del 22 dicembre sarà dedicato alla lettura di fiabe e laboratori per i bambini di tutte le età, sempre in Salsa consiliare. Il giorno della Vigilia di Natale sarà, come da lunga tradizione, allietato dalla slitta di Babbo Natale che percorrerà le principali Vie di Castel di Lama, partendo da Chiarini alle ore 14.30 per poi giungere Via della Libertà, alle ore 17:30, per l’inaugurazione del Presepe Monumentale. Due saranno invece le giornate dedicate alle attività di compiti per le vacanze e ai giochi natalizi presso l’oratorio della Chiesa Villa Sant’Antonio: 27 dicembre e 4 gennaio, dalle ore 15. Il 28 dicembre (ore 16:30), in Sala consiliare, sarà invece la volta della classica Tombola di Natale, Il Cinema day di Natale è previsto per il 3 gennaio, alle ore 17, con la proiezione di un film a sorpresa e, a seguire, con una golosa merenda per tutti.


Gli eventi finali saranno invece dedicati alla Befana, con lo spettacolo di animazione dell’associazione Sorriso, Aspettando la Befana, il giorno 5 gennaio, alle ore 15, presso la Piazzetta del Comune. Il 6 gennaio, in Piazza Gramsci alle ore 10, si terrà la premiazione del Contest “L’Albero più bello” e lo scambio di giochi a cura dell’Associazione Antonio De Meo.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 04-12-2019 alle 12:35 sul giornale del 05 dicembre 2019 - 222 letture

In questo articolo si parla di attualità, appignano del tronto, offida, Spinetoli, castignano, Castorano, Unione Comuni Vallata del Tronto

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bdDc





logoEV