Donato un trasduttore elettronico lineare per ecografo portatile alla Pediatria dell'Ospedale Mazzoni

sanità 1' di lettura 06/12/2019 - Venerdì 6 Dicembre altra importante iniziativa per il reparto di Pediatria dell’Ospedale Mazzoni di Ascoli Piceno. E’ stata organizzata una piccola cerimonia per la donazione di trasduttore elettronico lineare per ecografo portatile donata dalla “Fondazione Simona Orlini” di Ascoli Piceno.

Per ricordare l’evento è stata apposta una targa commemorativa all’ingresso della Patologia Neonatale.

L’ecografo è una apparecchiatura che permette di effettuare indagini diagnostiche tramite ultrasuoni per valutare l'aspetto (morfologia, dimensioni e struttura) della regione in esame nonché il flusso sanguigno. L’ecografia è l’accertamento diagnostico con il minimo rischio ed il campo di applicazione in Pediatria è molto vasto (organi addominali, del torace e strutture sottocutanee).

L’ausilio ecografico viene utilizzato anche dagli infermieri e i campi di applicazione comprendono la valutazione del ristagno vescicale, la valutazione della presenza di edema polmonare, la valutazione degli accessi vascolari ed il reperimento degli stessi, la determinazione del corretto posizionamento del sondino naso gastrico e il suo inserimento, individuazione di liquido libero in addome.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 06-12-2019 alle 15:37 sul giornale del 07 dicembre 2019 - 192 letture

In questo articolo si parla di sanità, attualità, ascoli, area vasta 5

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bdJ6





logoEV