Senigallia: Volt: "Stiamo dialogando con il centrosinistra. L'alternativa è un nostro candidato Sindaco"

Volt 2' di lettura 11/12/2019 - La delusione per la mancata organizzazione delle primarie per le comunali di Senigallia dell'anno prossimo è palpabile: "Le primarie sono prima di tutto un momento di dialogo - spiega Tiziano Sorrentino, 27 anni e coordinatore cittadino di Volt - e si sente la mancanza di questo dialogo".

"Questo non ha interrotto il dialogo con la coalizione di Centro-Sinistra o con altre forze di centro sinistra - continua Sorrentino - dialoghiamo volentieri con forze politiche che condividono i nostri valori, specie sui temi a noi cari per il futuro di Senigallia. Ad esempio a Senigallia lavoriamo per una mobilità più sostenibile, per permettere ai cittadini di svolgere le pratiche amministrative direttamente da casa, per creare comunità di quartiere e per un progetto che coniughi l'esigenza di assistenza per gli anziani e di lavoro dei giovani.
Stiamo lavorando per una lista alla prossime comunali di Senigallia che abbia il simbolo di VOLT, lo stesso simbolo che viene presentato in tutta Europa. Le alternative sono quelle di entrare nella coalizione che sostiene Fabrizio Volpini o di presentare un nostro candidato a Sindaco
".

Volt è un movimento nato nel 2017 che ha già eletto un euoparlmentare in Germania, Paneuropeo, Progressista e Pragmatico. Al centro del suo agire politico ci sono le competenze e la formazione - continua, che vengono effettuate grazie ai tanti strumenti messi a disposizione dalla rete ma anche offline. "A Senigallia - spiega Sorrentino - ci vediamo per Volt Questions & Answers ogni sabato. L'appuntamento è pubblico ed annunciato sulla nostra pagina fb."

Volt è presente anche a Fano, Pesaro, Ancona, Chiaravalle, ed Ascoli, ma probabilmente alle Regionali del 2020 non vedremo il simbolo viola sulla scheda.








Questo è un articolo pubblicato il 11-12-2019 alle 12:49 sul giornale del 12 dicembre 2019 - 15 letture

In questo articolo si parla di michele pinto, politica, articolo, Volt, Stefano Sorrentino

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bdVK





logoEV