IN EVIDENZA





19 novembre 2020


...

Ottime notizie per la viabilità provinciale. Saranno finanziati, con oltre 5 milioni e 100 mila euro, una serie di cospicui interventi su ponti, versanti e strade in vari comprensori del territorio Piceno. Le opere sono state inserite nel settimo stralcio del Piano di ripristino post sisma dell’Anas, grazie all’azione di monitoraggio della Provincia che ha eseguito rilevi, sopralluoghi e perizie.







...

"La bollinatura da parte della Ragionieria dello Stato all’inserimento nella legge di bilancio 2021 di 30 milioni di euro l’anno 2021 e 82 milioni annui a decorrere dal 2022 per procedere alla stabilizzazione del personale che sarà il motore della ricostruzione nelle 4 regioni del cratere, è una importantissima notizia per 130 comuni di 4 regioni, che premia il lavoro del Coordinamento interregionale delle Anci regionali di Marche, Umbria, Lazio e Abruzzo e dei membri della cabina di regia col contributo prezioso del Commissario alla Ricostruzione Legnini ed in sinergia con gli uffici di Anci nazionale".


18 novembre 2020





...

Mi auguro che la città sia vigile ed attenta. Perché ad essere preso in giro non ci sto! Quando mancano le informazioni c’è da preoccuparsi. Il Pronto Soccorso del Madonna del Soccorso di San Benedetto ha ridotto gli accessi di circa l’80% e i sindacati denunciano 156 contagiati tra gli operatori sanitari degli ospedali del Piceno. Cosa sta succedendo?



17 novembre 2020




...

Le attività di traporto persone sono state inserite nel decreto “Ristori Bis”. Una buona notizia frutto delle sollecitazioni portate avanti da Confartigianato Imprese: è stata infatti pubblicata in Gazzetta Ufficiale la nuova tabella dei codici ATECO, che comprende finalmente anche il codice 49.39.09, riguardante “Altre attività di trasporti terrestri di passeggeri NCA”.


16 novembre 2020



...

Successo per “Le torri medievali ad Ascoli”. L’iniziativa che si è svolta sabato 14 novembre e ha fatto conoscere ai tanti cittadini presenti una delle caratteristiche della città, proprio quelle torri di cui Ascoli Piceno è stata sempre ricca, come testimonia la definizione “Città delle cento torri”.



14 novembre 2020


...

Anche le Marche cambiano colore e diventano "arancione". Ad anticipare la notizia, per altro già trapelata nelle ultime ore anche a seguito dei dati sui contagi, è stato lo stesso ministro della salute Roberto Speranza che ha contattato telefonicamente il presidente della regione Francesco Acquaroli per comunicargli la decisione.




...

Considerata l’attuale situazione di emergenza sanitaria con i suoi enormi e negativi riflessi anche di natura economica in special modo sulle classi sociali più deboli, l’USB ritiene che l’attuale Governo Regionale debba provvedere al più presto a reperire risorse per prorogare di un ulteriore anno l’indennità di Mobilità in deroga nel territorio a sud delle Marche.




13 novembre 2020


...

Il Consiglio regionale (a trazione centro destra), lo scorso 9 novembre, ha approvato un ordine del giorno in cui viene revocata la decisione, assunta dalla precedente giunta, riguardo la realizzazione di un ospedale di eccellenza nel piceno, in località Spinetoli-Colli del Tronto.


...

Sembra che si accenda qualche luce di speranza per le sorti del Palazzo Saladini Pilastri di Corso Mazzini, uno dei complessi immobiliari più prestigiosi di Ascoli, che comprende oltre al grandioso Palazzo, una Chiesa da tempo immemorabile chiusa al culto e non visitabile e un giardino di stupefacente bellezza, anche questo non fruibile pur per una veloce visita sia da parte dei cittadini sia da parte di qualche avventuroso turista giunto per caso nei suoi pressi.




...

Partecipazione ed interesse, hanno accomunato i detenuti che hanno aderito al corso di cucina dal titolo “Cuochi si nasce o si diventa”, nato dall’iniziativa del cappellano dell’istituto Don Alessio Cavezza svolto in collaborazione tra Caritas Diocesana di Ascoli Piceno con vivo interesse di Monsignore Giovanni D’Ercole, la Fondazione Cassa di Risparmio di Ascoli Piceno e la cooperativa sociale onlus “Ama Aquilone”.


...

Il disagio economico-sociale aumenta di giorno in giorno, e colpisce in maniera differente la popolazione. Le disuguaglianze economiche sono sempre più evidenti, cresce la frattura tra i cittadini tutelati, che durante il lockdown, stanno a casa e percepiscono il 100% dello stipendio e quelli che sono stati licenziati ormai da anni e sono stati abbandonati per colpa di politiche miopi e clientelari.