"Compra in Ascoli", modalità di presentazione degli scontrini

1' di lettura 08/01/2020 - Si informano tutti i cittadini che hanno aderito al progetto "Compra in Ascoli", promosso dall'Amministrazione comunale in collaborazione con l'associazione dei commercianti Wap, che il termine di presentazione degli scontrini è fissato al 12 gennaio 2020.

Tutti gli interessati potranno recarsi presso l'ufficio turistico di Palazzo dell'Arengo (piazza Arringo) dove è stata posizionata una cassetta portalettere nella quale imbucare le ricevute.
Da lunedì a sabato, dalle ore 10 alle 18, e domenica 12 gennaio, dalle 10 alle 19, i partecipanti potranno inserire nell'apposita cassetta gli scontrini che dovranno essere raccolti in busta chiusa con l'indicazione del nome, cognome e numero di telefono.

Si ricorda che saranno validi solo gli scontrini (del valore minimo di 10 euro ciascuno) che riporteranno le date dal 2 al 6 gennaio 2020.
Successivamente al termine di presentazione delle buste, l'Amministrazione consegnerà il materiale raccolto presso l'ufficio turistico all'associazione WAP che individuerà, in presenza di un notaio, i 30 cittadini che vinceranno un buono acquisto di 100 euro da utilizzare nei negozi del centro storico del circuito compra in Ascoli.
Per coloro che abbiano già presentato all'Ufficio turistico del Comune gli scontrini, l'Amministrazione ha già provveduto all'inserimento degli stessi nell'apposita cassetta.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 08-01-2020 alle 10:28 sul giornale del 09 gennaio 2020 - 333 letture

In questo articolo si parla di attualità, ascoli piceno, Comune di Ascoli Piceno

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/beMJ





logoEV
logoEV