Offida: Marche Cinema, dopo la presentazione in BIT crescono le aspettative sul nuovo cluster turistico regionale

2' di lettura 17/02/2020 - Tutto pronto per il lancio ufficiale dei primi itinerari cineturistici delle Marche, ispirati alla wedding web serie Non voglio mica la luna (2020), opera cineaudiovisiva realizzata dal Consorzio Piceni Art For Job per lo sviluppo e la promozione del territorio e del suo patrimonio identitario, culturale e turistico, con il sostegno di Regione Marche Bando POR FESR 2014-2020 e la collaborazione di Marche Film Commission – Fondazione Marche Cultura.

L’evento, che si terrà presso lo showroom delle cantine Ciù Ciù di Offida martedì 18 febbraio, a partire dalle ore 10, sarà diviso in due parti: la prima dedicata all’illustrazione delle proposte di viaggio, la seconda agli incontri B2B.

Un'occasione unica dunque per le tante aziende e i professionisti del territorio - a partire da tutta la filiera del wedding - di sviluppo della propria attività, nonché di costruzione di relazioni e preziose sinergie. L’obiettivo è infatti quello – come precisa Giacomo Andreani, Ceo di Expirit - di attivare collaborazioni finalizzate allo sviluppo di un network turistico legato al movie tour e al wedding nelle Marche, per offrire motivazioni uniche a coppie e “promessi sposi” italiani e internazionali.

L’incontro, a ingresso libero, è rivolto a tutti gli operatori dell’accoglienza turistica e dell’“universo wedding”. Per partecipare è necessario registrarsi tramite la pagina facebook Expirit.

Un “matrimonio” quello tra il turismo e il cinema, destinato a produrre risultati sempre più importanti – come sottolinea la responsabile di Marche Film Commission Anna Olivucci: perché turisti e spettatori, e ancor più “promessi sposi”, desiderano tutti la stessa cosa: vivere “il sogno”, l’emozione irripetibile.

Il nuovo Cluster “Marche Cinema”, promosso e gestito da Marche Film Commission - Fondazione Marche Cultura, è realizzato con il sostegno della Regione Marche in collaborazione con le imprese marchigiane Expirit ed Italy Movie Walks, oltre alla partecipazione di CNA Cinefood.

Un cluster innovativo che si compone trasversalmente rispetto agli altri cluster di "#destinazionemarche", un universo di esperienze, itinerari e narrazioni per vivere da protagonisti le storie più affascinanti dei film ambientati nel territorio marchigiano.

In allegato la locandina.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 17-02-2020 alle 15:04 sul giornale del 18 febbraio 2020 - 271 letture

In questo articolo si parla di attualità, offida, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bgnl





logoEV