Offida si reinventa per l’estate 2020: ecco il cartellone degli eventi

4' di lettura 05/07/2020 - Diverse conferme e importanti novità per l’estate offidana 2020. L’Amministrazione comunale ha presentato il cartellone degli eventi, sabato 4 luglio, al Serpente Aureo, che il Sindaco Luigi Massa ha descritto come “il luogo che rappresenta la capacità di fare la storia culturale di Offida”.

“Questa è l’estate in cui ci siamo reinventati – precisa l’Assessore alla Cultura, Isabella Bosano – in cui ci siamo organizzati in maniera differente. Abbiamo fatto tutto ciò che potevamo per mantenere il possibile. Per alcuni eventi si dovrà attendere l’anno prossimo, per altri qualche mese, molti invece si terranno nel calendario estivo, che si presenta con conferme e novità. Un calendario che però non è definitivo e che regalerà ancora diverse sorprese”.
L’Assessore al Turismo, Cristina Capriotti ha deciso di puntare su degli eventi esperienziali per ribadire “quel appeal turistico a cui Offida non rinuncia”. La Città del Sorriso metterà in mostra se stessa con l’arte, il cibo e il vino: promuoverà in toto il suo territorio.
“Offida non è solo centro storico – ribadisce infatti l’Assessore Maurizio Peroni – ma è un territorio da valorizzare. Grazie al Cai, per esempio, sarà perlustrata la fattibilità di alcuni sentieri e inserita una segnaletica”.
Si comincia il 5 luglio con il primo appuntamento dedicato al merletto a tombolo: la giornata internazionale della merlettaie. Sabato 11 nella cena a tema “Intrecci di sapori e merletti”, a cui hanno aderito tanti ristornati offidani, un punto di lavorazione ispirerà un piatto.
Entrando nel vivo delle importanti novità, nasce VisitOffida, un programma di visite guidate, destinate a un target che non conosce Offida e vuole scoprirne le bellezze, che si terrà fino alla metà di settembre. E poi “Offida nascosta”, a cura di Fabio Marcelli, con due appuntamenti settembrini, destinati a chi è interessato a una sorta di “master specialistico” su Offida: un approfondimento per chi già la conosce.
Per l’estate 2020 Offida propone anche l’appuntamento “Chef in cantina”, con il coinvolgimento di aziende vinicole del territorio e l’associazione Aro (Associazione Ristoratori Offidani) e quattro giorni di eventi all’interno delle cantine dal titolo “On the wine”, in collaborazione con l’associazione Picenum tour.
“Eventi ancora in via di definizione e di cui presto forniremo tutti i dettagli -continua la Capriotti - senza i protagonisti che sono i cittadini e le associazioni organizzare tutto questo non sarebbe stato facile”.
Ad agosto, dall’11 al 13, in Piazza del Popolo, si terrà il primo Festival nazionale della canzone di autore “Sempre più Blu”: con la direzione artistica di Luca Sestili e la presenza di cantautori come Marco Morandi e Claudia Campagnola, Dado Star e, infine, Grazie di Michele, Mariella Nava e Rossana Casale.
Tra le conferme, invece, tornano i laboratori artistici della Fondazione Lavoro per la Persona che si terranno sotto forma di “webiart” e come tema avranno “La Storia di Romoaldo” (6-9 luglio); i consueti sei appuntamenti con il Cinema all’Aperto a cura di Blow-up che saranno però spostati nel parcheggio antistante Santa Maria della Rocca; i Laboratori del Gad’a dedicati alla maschera; GustandOffida (1 agosto) il Concerto di Morricone (7 agosto); Baf (6 agosto); il Cantagiro in Piazza del Popolo (16 agosto) e i Concerti di Armonie della sera. L’appuntamento con Fof quest’anno durerà ben 10 giorni (20-30 agosto) e impegnerà 10 compagnie in altrettanti posti suggestivi di Offida in spettacoli a prenotazione obbligatoria e gratuita. A settembre (5-6) l’appuntamento sarà con “Orfeo agli inferi”, un’operetta di Offenbach.
Per quanto riguarda lo sport confermata la premiazione del Giro delle Marche in rosa con premiazione in Piazza del Popolo e i 2 tornei di tennis, maschile e femminile, al Circolo Barbizi.


“A un periodo straordinario bisogna rispondere maniera straordinarie – conclude Massa – Ringrazio per il gran lavoro le associazione e gli assessori che hanno messo in campo novità anche in un anno così difficile.
Se ci vantiamo sempre di dire che in estate ogni giorno c’è qualcosa nella nostra città, a volte ci scordiamo di ribadire che comunque c’è Offida, con i suoi spazi, le sue bellezza, che vanno visitati e scoperti. Offida è un appuntamento importante per il turista nazionale e internazionale che viene in visita nelle Marche”.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 05-07-2020 alle 08:43 sul giornale del 06 luglio 2020 - 251 letture

In questo articolo si parla di attualità, appignano del tronto, offida, Spinetoli, castignano, Castorano, Unione Comuni Vallata del Tronto, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bpQN





logoEV