Mangialardi a Colle S. Marco per rendere omaggio ai partigiani: "Fare di questo luogo un monumento alla Liberazione"

1' di lettura 10/08/2020 - Impegnato in una serie di incontri in provincia di Ascoli Piceno, il candidato alla presidenza della Regione Marche Maurizio Mangialardi ha voluto fare tappa al Sacrario Partigiano di Colle San Marco per rendere omaggio alla memoria dei partigiani caduti nell'ottobre del 1943 in uno dei primi scontri tra le truppe di occupazione tedesche e la Resistenza italiana.

Nell'occasione Mangialardi è stato accompagnato dagli esponenti del comitato provinciale dell'Anpi e dal presidente Pietro Perini.

"Ho voluto con forza essere qui - ha detto Mangialardi - come antifascista, come democratico, come italiano, per rendere onore insieme all'Anpi a coloro che con coraggio e amor patrio diedero la vita per riscattare la vergogna del fascismo e restituire al l'Italia libertà, pace e democrazia. Oggi, grazie all'impegno della Regione Marche, e in particolare dell'assessore Anna Casini, Colle San Marco è stato ufficialmente riconosciuto con una apposita legge Parco regionale della Memoria. Un atto importante, che intende valorizzare la storia della Resistenza marchigiana e anche di Ascoli, città medaglia d'oro al valore militare. Si tratta di un grande impegno per tutti noi, volto in primo luogo a tramandare ai giovani la cultura e i valori della lotta partigiana e della Costituzione repubblicana, ma anche a riqualificare questo luogo di grande bellezza e suggestione, per farne un vero e proprio monumento alla Liberazione dal nazifascismo. Anzi, già da settembre lavoreremo per estendere il provvedimento della Regione Marche e fare delle Marche un grande Parco della Memoria per valorizzare e rendere visibili tutti i luoghi simbolo della Resistenza".


da staff Maurizio Mangialardi
candidato alla presidenza della Regione Marche







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 10-08-2020 alle 17:50 sul giornale del 11 agosto 2020 - 232 letture

In questo articolo si parla di cultura, maurizio mangialardi, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bs59





logoEV