Coronavirus: 355 nuovi contagi nelle Marche, in provincia di Ascoli sono 9

2' di lettura 04/01/2021 - Il Servizio Sanità della Regione Marche ha comunicato che nelle ultime 24 ore sono stati testati 3038 tamponi: 2321 nel percorso nuove diagnosi (di cui 1506 nello screening con percorso Antigenico) e 717 nel percorso guariti (con un rapporto positivi/testati pari al 15,3%).

I positivi nel percorso nuove diagnosi sono 355 (91 in provincia di Macerata, 133 in provincia di Ancona, 76 in provincia di Pesaro-Urbino, 25 in provincia di Fermo, 9 in provincia di Ascoli Piceno e 21 fuori regione).

Questi casi comprendono soggetti sintomatici (34 casi rilevati), contatti in setting domestico (85 casi rilevati), contatti stretti di casi positivi (112 casi rilevati), contatti in setting lavorativo (11 casi rilevati), contatti in ambienti di vita/socialità (14 casi rilevati), contatti in setting assistenziale (3 casi rilevati), contatti con coinvolgimento di studenti di ogni grado di formazione (12 casi rilevati), screening percorso sanitario (7 casi rilevati). Per altri 77 casi si stanno ancora effettuando le indagini epidemiologiche. Nel Percorso Screening Antigenico sono stati effettuati 1506 test e sono stati riscontrati 15 casi positivi (da sottoporre al tampone molecolare). Il rapporto positivi/testati è pari all'1%.

Sono 552 i ricoverati (+6 rispetto a ieri) di cui 65 in terapia intensiva.

Nelle ultime 24 ore si sono verificati 19 decessi. Si tratta di otto uomini e undici donne di età compresa tra i 45 e i 99 anni. Sette le vittime della provincia di Ancona, due 88enni, un uomo e una donna di Senigallia, una 61enne di Trecastelli, una 59enne e un 84enne di Arcevia, una 73enne e una 94enne di Falconara. Cinque vittime erano residenti in provincia di Pesaro-Urbino, nello specifico un 79enne, una 84enne e una 93enne di Pesaro, una 91enne di Mercatello sul Metauro e una 45enne di Mondolfo. Due le vittime della provincia di Ascoli, un 79enne di Monsampolo del Tronto e un 55enne di Roccafluvione. Morto anche un 89enne di Porto Sant'Elpidio (Fermo). Quattro le vittime del maceratese, una 99enne di Monte San Giusto, un 71enne di Caldarola, un 76enne e una 90enne di Potenza Picena.
Tutte le vittime presentavano patologie pregresse. Le vittime salgono a 1634.

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Whatsapp e Telegram dei quotidiani Vivere.
Per Whatsapp aggiungere il numero corrispondente alla città desiderata nella propria rubrica ed inviare allo stesso numero il messaggio "notizie on".
Per Telegram cercare il canale desiderato.

Città Whatsapp Telegram
Ancona 350.0532033 @VivereAncona
Ascoli 353.4149022 @VivereAscoli
Camerino 340.8701339 @VivereCamerino
Civitanova 348.7699158 @VivereCivitanova
Fabriano 376.0081705 @VivereFabriano
Fano 350.5641864 @VivereFano
Fermo 351.8341319 @VivereFermo
Jesi 371.4821733 @VivereJesi
Macerata 328.6037088 @VivereMacerata
Osimo 320.7096249 @VivereOsimo
Pesaro 371.4439462 @ViverePesaro
Recanati 366.9926866 @VivereRecanati
San Benedetto 351.8386415 @VivereSanBenedetto
Senigallia 351.7275553 @VivereSenigallia
Urbino 371.4499877 @VivereUrbino




...

...

...

...

...

...






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 04-01-2021 alle 18:50 sul giornale del 05 gennaio 2021 - 277 letture

In questo articolo si parla di cronaca, attualità, redazione, Sara Santini, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bHUQ





logoEV