...

La Guardia di Finanza e l’Ufficio delle Dogane di Ancona, all’esito di una serie di controlli finalizzati alla tutela della sicurezza del mercato dei beni e servizi, del “made in Italy” e della sicurezza dei prodotti, svolti quotidianamente sulle merci in transito nel porto dorico, hanno sequestrato, nel corso di tre mesi, quasi 95.000 valigie in poliestere di origine e provenienza cinese, ma recanti etichette attestanti falsamente la produzione in Italia e destinate a una catena commerciale nazionale.