...

“Una opportunità per far ritornare le Marche finalmente protagoniste. Le zone terremotate ritornino ad essere un motore di sviluppo e di lavoro. La Zona Economica Speciale può rappresentare un potenziale enorme da utilizzare sia per l’attrazione di investimenti che in termini di occupazione e di innovazione per l’intero territorio marchigiano e per le imprese”; così il consigliere regionale Mirco Carloni commenta soddisfatto l’approvazione all’unanimità da parte del Consiglio Regionale della risoluzione per l’introduzione della ZES di cui è primo firmatario.



...

Il quadro del tessuto economico sociale produttivo territoriale è certamente significativamente e negativamente segnato. Il riconoscimento di status di area di crisi industriale complessa, il dramma del terremoto ed i ritardi nell’opera di ricostruzione stanno lì a fotografare il difficile momento della comunità picena, toccata anche profondamente nel settore commerciale.



...

Negli ultimi 5 anni l’Amministrazione offidana ha attribuito dei nomi a ogni Bilancio: nel 2014-2015 della strategia (l’epoca post Monti e della spending review); nel 2016 dell’opportunità (nonostante il sisma); nel 2017 della ripartenza; nel 2018 dello sviluppo e della crescita. Il 28 marzo il Consiglio comunale ha approvato a maggioranza il Bilancio 2019: quello della Dote.





Edizioni Vivere
Accesso universale
Con il tuo username e la tua password puoi accedere e commentare su tutti i quotidiani "Vivere"!...
Edizioni Vivere
Le tue notizie sui quotidiani Vivere
su http://vivere.biz/comunicatistampa trovi tutte le informazioni su come inviare comunicati stampa...
...

Da tempo chiediamo contratto integrativo, sicurezza, igiene e pulizia, mezzi più tecnologici per particolari raccolte di differenziata. Nel contempo abbiamo chiesto un cambiamento semplice ma chiaro per spazzare via un sistema di ingessature interne e togliere nicchie di cattiva gestione nei punti di comando.