È iniziato il conto alla rovescia per BITEG, la Borsa Internazionale del Turismo Enogastronomico, che quest'anno si svolgerà dal 28 al 29 aprile a Cuneo, nel Complesso Monumentale di San Francesco, in Via Santa Maria 10, nel cuore del centro storico cittadino.


Il Capo del Dipartimento della Protezione Civile, Fabrizio Curcio, ha approvato il secondo stralcio del programma definito dalla struttura di Anas a supporto del Soggetto Attuatore, Fulvio Soccodato, di concerto con le Regioni e i gestori stradali, per gli interventi di ripristino e messa in sicurezza della rete viaria nelle aree interessate dagli eventi sismici dei mesi di agosto e ottobre 2016 e di gennaio 2017.


Un primo esempio di startup di successo in Italia. - Crederci e formarsi per realizzarli. Smarteam presenta il Mini Master “Creazione e consolidamento startup d’impresa”.


Si sono rivolti e si stanno rivolgendo presso le nostre sedi Federconsumatori, molti cittadini che, a seguito degli eventi sismici, hanno avuto l’abitazione inagibile, e che lamentano problematiche relative alle utenze domestiche.


Sostegno al reddito dei lavoratori delle imprese dell’Area di crisi complessa del Piceno e dell’Accordo di programma Merloni: la Giunta regionale ha recepito l’Intesa territoriale siglata tra le parti sociali e l’assessore al Lavoro Loretta Bravi sull’utilizzo del 50 pe cento dei residui 2014 e 2015 dei fondi relativi agli ammortizzatori sociali in deroga: circa 12 milioni per le Marche.


L' evento Forum InfoDay sulla Turchia mira alla presentazione delle opportunità di business e delle agevolazioni dello stato Turco ed Italiano per le imprese Italiane, l' appuntamento è per giovedì 30 Marzo 2017​ a San Benedetto del Tronto, dalle ore 10.00 presso la sala conferenze Adriatic Techno Park, Via Pasubio n. 77.


La Corte dei Conti ha ammesso al visto e alla registrazione la convenzione stipulata il 23 gennaio 2017 tra il Ministro del Lavoro e delle Politiche Sociali, il Ministro dell'Economia e delle Finanze e i Presidenti delle regioni Abruzzo, Lazio, Marche e Umbria: questo vuol dire che si accorciano i tempi per l’arrivo del contributo una tantum per chi ha sospeso l’attività a seguito del sisma.


Il riconoscimento del danno indiretto è certamente l'emendamento più importante inserito nel terzo Decreto post-sisma che prevede uno stanziamento di 23 milioni di euro aggiuntivi rispetto a quanto indicato negli altri Decreti.


Gli allevatori delle zone terremotate possono chiedere i contributi per il sostegno delle loro attività entro il 27 marzo 2017. Le risorse disponibili sono quelle previste dalla Strategia nazionale per la crisi del settore lattiero caseario e zootecnico.


Sono 756 le manifestazioni di interesse a investire nell’area di crisi industriale complessa Val Vibrata - Valle del Tronto - Piceno, registrate alla chiusura della Call (l’avviso promosso da Invitalia: l’Agenzia nazionale per l'attrazione degli investimenti e lo sviluppo d’impresa del ministero dell’Economia).


Le Regioni terremotate destineranno le risorse della Strategia nazionale per la crisi del settore lattiero caseario e zootecnico alle aziende delle zone colpite dal sisma.


Edizioni Vivere
Accesso universale
Con il tuo username e la tua password puoi accedere e commentare su tutti i quotidiani "Vivere"!...
Edizioni Vivere
Le tue notizie sui quotidiani Vivere
su http://vivere.biz/comunicatistampa trovi tutte le informazioni su come inviare comunicati stampa...

In prima istanza con l’art. 48 comma 2 del D.L. 189/2016, convertito in legge con modificazioni, con la L. 229/2016 è stata prevista la sospensione temporanea di 6 mesi, dei termini di pagamento delle fatture emesse o da emettere nello stesso periodo, a decorrere dal 24 agosto 2016 per i Comuni del primo cratere e dal 26 ottobre 2016 per i Comuni indicati nel secondo cratere.