...

Quale turismo per Ascoli e il Piceno? Concordiamo pienamente con l’intenzione dell’ Amministrazione Comunale di Ascoli di avviare un confronto con tutti gli operatori del settore del Turismo per individuare le iniziative più efficaci in grado di favorire la ripartenza di un settore fondamentale per la produzione di reddito e l’incremento del livello occupazionale.


...

Come volevasi dimostrare non viene compresa tra le opere di cui si ritiene fondamentale la realizzazione la cosiddetta Ferrovia dei Due Mari, che consentirebbe di far uscire dall’isolamento la parte sud delle Marche, la zona montana del Piceno ed quella del Centro Italia sino alla piana reatina, luoghi dove con più forza si è abbattuta la violenza degli eventi sismici.



...

L’Ordinanza n. 100 del 30 aprile 2020 del Commissario Straordinario per la ricostruzione e il consolidamento dei fabbricati danneggiati dal sisma del 2016 nei comuni dell’Abruzzo, Lazio, Marche ed Umbria, solleva un tema che investe, per l’emergenza, la responsabilità del Governo e pone una questione di carattere più generale di cui riteniamo si dovrebbe occupare il Parlamento. Appare opportuno, infatti, ponderare una modifica del sistema normativo per garantire con lungimiranza e certezza del diritto l’efficace tutela del Paesaggio italiano.


...

Il quarto commissario alla ricostruzione post terremoto 2016 batte un colpo e sblocca 50 milioni di euro agli Uffici Speciali Regionali della Ricostruzione di Marche, Umbria, Lazio e Abruzzo per il pagamento delle anticipazioni ai professionisti del 50% dei compensi per i progetti di ricostruzione delle abitazioni e degli impianti produttivi danneggiati. L’Ordinanza 94 firmata sabato scorso dal Commissario, Giovanni Legnini, è immediatamente esecutiva e da oggi pienamente operativa.