Il bando si riferisce alla selezione di complessivi 1.298 volontari per l'attuazione di progetti di servizio civile nazionale nelle quattro regioni colpite dal sisma (Abruzzo, Lazio, Marche e Umbria) di cui 616 nella regione Marche.


Lasciamoci ispirare da alcuni esempi di startup in Italia per comprendere il complesso mondo delle startup e stimpolare laa notra idea d' impresa.


Giovedì 20 aprile, alle ore 15.00, presso la Sala Smeraldo dell’Hotel Calabresi di San Benedetto del Tronto, si è tenuta la cerimonia di consegna degli attestati dell’edizione 2017 del Marchio di Qualità Ospitalità Italiana.


Si informa che, da lunedì 3 aprile, e per tutto il mese, negli uffici dei Centri per l’Impiego di Ascoli Piceno e San Benedetto del Tronto sarà possibile consultare l’elenco delle aziende e degli enti obbligati ad avere alle loro dipendenze persone appartenenti alla lista dei lavoratori disabili (invalidi civili con almeno il 46% d’invalidità, invalidi del lavoro con almeno il 34%, invalidi per servizio, invalidi di guerra e invalidi civili di guerra dalla 1° all’8° categoria, sordomuti e minorati della vista) e delle categorie protette (orfani ed equiparati e vedove ed equiparate per causa di lavoro, per servizio e di guerra, profughi).


Una piattaforma multimediale di formazione a distanza per sostenere e accompagnare i disoccupati e i percettori di ammortizzatori sociali (Naspi) nella ricerca di una occupazione: è questo l’innovativo strumento promosso dal Centro per l’Impiego di Ascoli Piceno.


Aprire un quotidiano online per la propria città è un'esperienza meravigliosa. È la possibilità di inventarsi il proprio lavoro, di guadagnare e di svolgere una professione gratificante e appassionante: quella di editore e giornalista.


Esprimiamo seria preoccupazione e sconcerto per quanto sta emergendo dall’analisi del terzo decreto sisma sulla restituzione della busta paga pesante.


Un nuovo appuntamento con il programma “Alternanza Scuola-Lavoro” si è tenuto, nelle aule dell’Istituto Tecnico Tecnologico “E. Fermi” alla presenza di alcune classi dell’Istituto Biologico “Mazzocchi” di Ascoli Piceno.


E’ stato presentato ufficialmente nei giorni scorsi, presso “Fuoriluogo”, all’interno del Città delle stelle, il progetto nazionale “Alimentazione, sport e salute” di cui è capofila il comitato regionale Marche dell’Unione Sportiva Acli e che viene realizzato con un contributo della Susan G. Komen Onlus, è un’organizzazione senza scopo di lucro basata sul volontariato, che opera nella lotta ai tumori del seno su tutto il territorio nazionale.


Si comunica che è stata disposta la riapertura dei termini per la presentazione delle domande per il conferimento di incarichi professionali a soggetti esterni per l’insegnamento, il coordinamento, il tutoraggio e l’assistenza nei corsi di formazione organizzati dai Centri Locali di Formazione di Ascoli Piceno e San Benedetto Tronto.