...

“Esprimo soddisfazione per le norme di semplificazione e quelle sui poteri commissariali contenute nel decreto appena varato dall’esecutivo. Si tratta delle prime importanti risposte attese, alle quali dovranno seguire quelle sul personale, i professionisti, lo sviluppo economico che il Governo si è impegnato a varare con il prossimo decreto”. Questo il commento del Commissario Straordinario alla ricostruzione dei territori colpiti dal sisma 2016 sul decreto semplificazioni, il cui testo è stato pubblicato oggi in Gazzetta Ufficiale.






...

“I Comuni terremotati del centro Italia sono un problema di serie B. Nel Decreto Rilancio, che presto verrà convertito in legge, non ci sarà neanche una riga, neanche un euro per ricostruire questo pezzo d’Italia sconvolto dal terremoto di quattro anni fa. Del rilancio di queste aree interne non interessa, evidentemente, a nessuno all’interno del Parlamento e del Governo” è il commento di Donatella Maiolatesi, presidente dell’Ordine degli Architetti di Ancona al provvedimento che sta per essere approvato dalle Camere con la formula della fiducia.








...

Quanto accaduto l’altro giorno alla commissione bilancio della camera dei deputati in merito alla bocciatura di alcuni provvedimenti che avrebbero accellerato il processo di ricostruzione dei territori distrutti dal terremoto dell’agosto 2016, negando anche alcune ulteriori provvidenze alle popolazione di quei borghi, ha dell’incredibile, o peggio del vergognoso.


...

Un percorso per stabilizzare il personale precario e prorogare i contratti in scadenza, il collegamento del nuovo Sismabonus con il contributo alla riparazione delle case lesionate, la revisione dei compensi ai professionisti che assumono maggiori responsabilità, la proroga dello stato di emergenza, risorse certe per sostenere lo sviluppo, poteri veramente straordinari per il Commissario anche se limitati alle opere più complesse, sono misure indispensabili per far decollare la ricostruzione dopo il terremoto del 2016.



...

Si è svolta giovedì sera presso i locali dell’enoteca regionale di Offida, con tutte le precauzioni del caso dovute al COVID 19, una partecipata Assemblea di Circolo che ha coinvolto una cinquantina di iscritti e in cui, come in altre sezioni del  Piceno, si   doveva discutere e proporre candidature territoriali di alto profilo per competere alle elezioni regionali di settembre prossimo.




...

"Le bugie del PD e dei Cinquestelle ai terremotati delle Marche hanno le gambe cortissime: il no all’emendamento Lega per il rinnovo della Zona Franca Urbana arriva mentre è ancora fresco d’inchiostro l’annuncio trionfale dell’assessore Sciapichetti che comunica il misero aiutino elettorale ricevuto dal Commissario Legnini. La verità è nei fatti: i terremotati perdono 144 milioni a fronte di una mancetta di 16 ai comuni amici. Un solo commento: vergognatevi!”



...

La creazione di una Zes (Zona Economica Speciale) per il cratere sismico del centro Italia è indispensabile: il M5s lo sostiene ormai da qualche anno, tanto che esiste dai primi mesi di questa legislatura una proposta di legge a prima firma Cataldi, a cui ne sono seguite anche altre dal gruppo parlamentare M5S delle Marche.


...

“Il Governo continua a non fare quello che serve davvero ai terremotati delle Marche e del Centro Italia. Da mesi la Lega ha proposto soluzioni adeguate ed altre ne sta presentando per sostenere e rilanciare l’economia delle zone colpite, ma PD e Cinquestelle le respingono sistematicamente. Abbiamo già presentato gli emendamenti al DL Rilancio su rinnovo della Zona Franca Urbana per i prossimi anni, esclusione dal reddito a fini ISEE dei fabbricati danneggiati, sospensione delle cartelle esattoriali”.


...

In attesa di definire il passaggio di consegna della gestione delle macerie con il Dipartimento di Protezione Civile, il Commissario Straordinario Ricostruzione dei territori colpiti dal sisma 2016, Giovanni Legnini, ha disposto il trasferimento immediato alla Regione Marche di 9 milioni di euro per consentire intanto la ripresa del servizio attualmente interrotto.



...

Dopo aver risolto positivamente nei giorni scorsi il problema della manutenzione delle messe in sicurezza per il quale il sottoscritto è prontamente intervenuto insieme con numerosi sindaci del cratere e con il Commissario per la ricostruzione Legnini, a nome del presidente, ho provveduto a chiedere un incontro urgente con i vertici della protezione civile nazionale per discutere e chiarire gli effetti delle ordinanze 614, 650 e 670.



...

Sarebbe un grande atto di responsabilità sottrarre la figura del Commissario straordinario per la ricostruzione post sisma alle polemiche sullo scandalo che emerge dall’inchiesta della procura di Perugia.



...

Durante la diretta Facebook su Italia Viva Marche svoltasi venerdì 22 maggio, il coordinatore nazionale Italia Viva Ettore Rosato ha parlato dei temi che più stanno a cuore al nostro partito per superare la grave emergenza economica che il nostro Paese sta affrontando a causa del Coronavirus, in particolare lo sblocco dei cantieri, il taglio delle tasse e il Family Act.




...

Dopo esserci ripresi dalla sorpresa per le parole del Commissario Straordinario alla Ricostruzione Giovanni Legnini, di condivisione delle battaglie che portiamo avanti da anni sul tema ricostruzione, con i colleghi Acquaroli e Prisco, nel dl Liquidità abbiamo ripresentato gli emendamenti sul sisma, sperando che questa sia la volta buona.