Secondo appuntamento con l\'\'Asta della Solidarietà 2008\'

asta della solidarietà 2' di lettura 18/12/2008 - Lunedì 22 dicembre il secondo appuntamento con l’”Asta della Solidarietà 2008”.

Oltre 40 mila euro sono stati incassati dalla tredicesima edizione dell’“Asta della Solidarietà 2008” promossa dalla Provincia per finanziare progetti di cooperazione nel sud del mondo e svoltasi domenica scorsa nella sala consiliare di Palazzo San Filippo. Quest’anno l’evento, pubblicizzato anche su “Striscia la notizia” nell’edizione di sabato scorso, ha avuto come testimonial d’eccezione l’astrofisica Margherita Hack che ha accettato di girare uno spot promozionale andato in onda sulle emittenti televisive regionali attraverso la trasmissione “Piceno News TV”.




La manifestazione si è contraddistinta non solo per l’alta qualità e la pregevolezza artistica dei pezzi all’asta, tutti donati dai rispettivi autori, ma anche per la significativa presenza di tanti interessati e amanti della pittura. Altrettanto numerose sono state anche le offerte provenienti da varie parti della penisola, (Roma, Torino, Perugia, Bologna) giunte durante l’asta per telefono, per via telematica o a mezzo fax. Solo una decina i quadri rimasti invenduti: per questo lunedì 22 dicembre, con inizio alle ore 12, si terrà, sempre nella sala del Consiglio Provinciale, una seconda sessione dell’asta. Chi è interessato a visionare le opere, queste saranno esposte negli uffici del Servizio Politiche Sociali della Provincia al piano terra di Palazzo San Filippo.




Chi invece preferisce visionarle on line, può consultare il sito internet della Provincia http://www.provincia.ap.it/asta08/index.htm. Chi non potrà essere presente all’asta di lunedì, può chiedere di partecipare telefonicamente prenotandosi al numero telefonico 0736/277303 o contattando il curatore della rassegna, Augusto Piccioni, al numero di cellulare 339/2678008. “Anche quest’anno abbiamo registrato una grande partecipazione – dice l’assessore alle Politiche Sociali Licia Canigola – ringrazio di cuore tutte queste persone e gli artisti che hanno donato con generosità i propri lavori. Con il loro gesto hanno contribuito ad un gesto tangibile per far sì che questo mondo sia un po’ più equo di quanto sia attualmente”.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 18-12-2008 alle 01:01 sul giornale del 18 dicembre 2008 - 895 letture

In questo articolo si parla di attualità, ascoli piceno, provincia di ascoli piceno





logoEV