Nuova disciplina per gli indennizzi di incidenti stradali causati da animali selvatici

animali selvatici 2' di lettura 09/01/2009 - Il problema dei danni causati dalla fauna selvatica sta assumendo delle proporzioni notevoli. Per il risarcimento di quelli extra agricoli, cioè che non riguardano le coltivazioni, interviene la Regione Marche che di recente ha riformato la materia.

Infatti, è entrata in vigore il primo gennaio scorso una nuova disciplina, varata con atto di Giunta n. 1469 del 27 ottobre 2008, che riforma completamente il sistema che regola il risarcimento dei danni alla circolazione stradale derivanti appunto dalla collisione con gli animali selvatici.


Queste le principali novità:

- la Regione riconosce un indennizzo e non un risarcimento integrale del danno subito che avverrà solo per i veicoli in regola con il pagamento della tassa automobilistica a favore della Regione Marche;

- l’indennizzo è attivato solo in presenza di effettiva collisione tra animale e veicolo opportunamente documentato da un verbale di organi di Polizia. Sono esclusi i danni derivanti da eventuali successivi scontri con altri veicoli o infrastrutture stradali o dall’uscita di strada senza scontro con l’animale.


- il termine “fauna selvatica” si intende riferito solo alle specie di ungulati selvatici (cinghiale, capriolo, daino, cervo). Non sono quindi ammessi ad indennizzo incidenti dovuti ad istrici, tassi, ecc. - l’incidente deve essere denunciato, anche a mezzo fax, entro 30 giorni con apposito modulo predisposto dal competente Ufficio della Regione completo di tutti gli allegati richiesti, tra cui compare sempre il verbale di sinistro stradale.


La nuova regolamentazione ed il fac simile del modulo di domanda sono disponibili presso gli Uffici della Polizia Provinciale (via della Repubblica, Ascoli Piceno tel. 0736 – 277- 706- 708- 713) oppure scaricabili dai siti http://caccia.regione.marche.it e www.provincia.ap.it al link del Servizio Sicurezza e Polizia Locale – Risorse Naturali – Caccia e Pesca.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 09-01-2009 alle 01:01 sul giornale del 09 gennaio 2009 - 3700 letture

In questo articolo si parla di politica, ascoli piceno, provincia di ascoli piceno, animali selvatici