\'Anima e corpo\', ultimi appuntamenti per parlare di sessualità dei giovani

amore 1' di lettura 14/01/2009 - Con l’inizio del nuovo anno tornano gli appuntamenti di “Anima e corpo”, il percorso di educazione all’affettività e alla sessualità rivolto ai preadolescenti promosso dall’assessorato provinciale alle Politiche Sociali in collaborazione con gli Assessorati alla Formazione Professionale e alla Pubblica Istruzione. Il primo incontro del 2009 si terrà lunedì 19 gennaio, con inizio alle ore 21, presso la sala convegni della scuola media di Petritoli, mentre il teatro comunale di Monterubbiano sarà la sede dell’ultimo atto dell’iniziativa in programma lunedì 26 gennaio (ore 21).

Entrambi gli eventi saranno coordinati da Giuditta Soave, pedagogista, e da Renata Bastiani, consulente in sessuologia che, alla presenza di genitori e ragazzi, affronteranno temi di grande importanza e attualità attinenti alla sfera del sesso, delle relazioni affettive e dei problemi più diffusi tra i giovani.


“Anima e corpo” è divenuta ormai un’importante occasione per dare adeguate risposte alla richiesta, che emerge sempre più nettamente da parte dei ragazzi, di essere supportati da figure adulte che, in modo aperto e incondizio­nato, siano in grado di rispondere serenamente alle loro domande e di accogliere i loro bisogni evolutivi.


Quest’anno “Anima e Corpo” entrerà in 12 istituti comprensivi della Provincia per dialogare con 1.000 giovani di età compresa tra i 13 e 15 anni.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 14-01-2009 alle 01:01 sul giornale del 14 gennaio 2009 - 920 letture

In questo articolo si parla di attualità, ascoli piceno, provincia di ascoli piceno





logoEV