Sanità e territorio Montano: incontro Provincia e Asur 13

1' di lettura 14/01/2009 - Il Presidente del Consiglio Provinciale Giulio Saccuti ha incontrato, ieri, ad Ascoli Piceno il Direttore dell’Asur 13 Giuseppe Zuccateli. Al centro dell’incontro le preoccupazioni della comunità locale sulle indiscrezioni circolate in questi giorni circa lo smantellamento del reparto chirurgia dell’ospedale di Amandola, che costituisce un presidio sanitario indispensabile per la zona montana del Piceno.

Da parte sua il dott. Zuccatelli ha fornito al Presidente Saccuti le più ampie rassicurazioni sulla permanenza della chirurgia nel nosocomio amandolese dove, anzi, si sta valutando la concreta possibilità di potenziare alcuni servizi specialistici di base.


Anche se la Provincia non ha competenze dirette in materia sanitaria - ha dichiaro il Presidente Saccuti - mi sembrava doveroso, come rappresentante di un Ente con ruolo di governo di area vasta e di programmazione sovracomunale, nonché come amministratore eletto in quella parte del territorio, evidenziare le legittime istanze della popolazione residente nelle aree montane.


La Provincia – ha proseguito Saccuti – è impegnata in una forte azione di rilancio dal punto di vista turistico, culturale ed infrasrutturale del territorio montano, un’azione che va sostenuta continuando ad assicurare servizi essenziali come la sanità e l’istruzione. Solo così, infatti, risulta possibile mantenere l’equilibro territoriale e valorizzare le risorse in maniera sinergica dalla costa alla montagna”.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 14-01-2009 alle 01:01 sul giornale del 14 gennaio 2009 - 1233 letture

In questo articolo si parla di attualità, ascoli piceno, provincia di ascoli piceno