Legge 30 \'Aiuti alle famiglie\': il Comune a sostegno dei bisognosi

soldi 1' di lettura 17/01/2009 - Cresce il numero delle famiglie che ricorrono alla legge regionale n.30 del 1998 per il sostegno a favore delle famiglie. Basti pensare che lo scorso anno sono state ben 449 le domande pervenute. Cinquantasette in più rispetto all’anno precedente.

Ma a fronte di questo consistente aumento delle famiglie in condizioni di povertà – dice l’assessore alle Politiche Sociali e Giovanili, Achille Marcucci - anche per il 2009 saremo in grado di garantire i servizi esistenti e nel bilancio comunale ci sarà la stessa forte attenzione alle famiglie in difficoltà e alla tutela dei redditi più bassi”.


Della legge 30/98 l’assessore Marcucci parlerà martedì 20 gennaio, alle ore 12.00, nel corso di una conferenza stampa presso la sala Massy del palazzo dei Capitani del Popolo. Nell’occasione, oltre alla presentazione del finanziamento per la legge 330/98, vi sarà anche l’indicazione delle quote che percepiranno quanti hanno partecipato al bando (gli aventi diritto sono 429)


Nel 2008, per la legge 30/98, l’intervento della Regione è stato di € 28.354,91 e quello dell’Amministrazione Comunale di 52.000 euro per un totale di 80.354,91.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 17-01-2009 alle 01:01 sul giornale del 17 gennaio 2009 - 1440 letture

In questo articolo si parla di politica, ascoli piceno, soldi, Comune di Ascoli Piceno





logoEV