Sicurezza sul lavoro, si premiano gli studenti

sicurezza sul lavoro 1' di lettura 01/05/2009 - E\' in programma per lunedì 4 maggio con inizio alle 9,30 nella sala del Consiglio provinciale la cerimonia di premiazione della settima edizione del concorso \"AL LAVORO SICURI! PER UN SICURO LAVORO!\".

L\'iniziativa, oramai un appuntamento fisso per le scuole superiori del territorio provinciale, vuole stimolare l\'attenzione e la sensibilità dei ragazzi su un tema che, pur essendo costantemente di attualità per le purtroppo quotidiane cronache di incidenti, non riesce a trovare nel nostro Paese la necessaria attenzione nell\'opinione pubblica e soprattutto in coloro chiamati a far sì che si riduca l\'enorme sacrificio di vite provocato da queste tragedie.



Il programma della mattinata prevede, dopo i saluti del presidente della Provincia Massimo Rossi e di Giacomo Beverati, presidente della III Commissione Consiliare, un intervento congiunto delle segreterie provinciali CGIL – CISL – UIL e dei direttori dei Servizi prevenzione e sicurezza nei luoghi di lavoro delle zone territoriali ASUR di Ascoli, S. Benedetto e Fermo.



Le conclusioni saranno affidate a Sebastiano Calleri, rappresentante del dipartimento nazionale sicurezza sul lavoro della CGIL. Quindi è in programma la cerimonia di premiazione dei migliori elaborati alla presenza dell\'assessore provinciale alla Pubblica Istruzione Olimpia Gobbi e dei dirigenti dei servizi Formazione Professionale e Politiche Attive del Lavoro della Provincia Maurilio Cestarelli e Matilde Menicozzi. Graziella Marota, mamma di Andrea Gagliardoni, consegnerà ad uno studente meritevole la borsa di studio alla memoria del figlio, giovane vittima del lavoro. Interverranno inoltre i rappresentanti degli ordini professionali degli ingegneri, degli architetti, dei geometri della Provincia.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 01-05-2009 alle 16:40 sul giornale del 02 maggio 2009 - 1149 letture

In questo articolo si parla di attualità, ascoli piceno, provincia di ascoli piceno, sicurezza sul lavoro