Castel di Lama: al via il progetto energia pulita

1' di lettura 06/05/2009 - Il sindaco di Castel di Lama Patrizia Rossini e l\'imprenditore Renato Ciarrocchi, hanno annunciato per la prossima settimana l\'inizio dei lavori che permetteranno agli otto edifici comunali più importanti di essere autosufficienti dal punto di vista energetico.

Il sindaco di Castel di Lama Patrizia Rossini e l\'imprenditore Renato Ciarrocchi, hanno annunciato per la prossima settimana l\'inizio dei lavori che permetteranno agli otto edifici comunali più importanti di essere autosufficienti dal punto di vista energetico. La \"Troiani e Ciarrocchi\", società che fattura 60 milioni di euro l\'anno, provvederà alla realizzazione e alla manutenzione degli impianti fotovoltaici per i prossimi vent\'anni.

Oltre agli 85 mila euro di canone che la ditta verserà annualmente per l\'utilizzo della superficie dei palazzi in questione, il comune risparmierà anche i 25 mila euro della bolletta elettrica. La produzione complessiva di energia pulita sarà di 1500 chilowatt e l\'investimento iniziale pari a 7 milioni di euro, sarà completamente a carico della società di impiantistica. Con il completamento dei lavori, previsto dal bando entro un anno dall\'inizio, la provincia di Ascoli sarà seconda solo a Bolzano, per quantità di energia prodotta da impianti fotovoltaici.

Il sindaco Rossini e l\'assessore all\'ambiente Piero Mozzoni, hanno inoltre sottolineato il percorso di sensibilizzazione e formazione per gli studenti che attraverso un monitor potranno controllare i consumi del proprio istituto.





Questo è un articolo pubblicato il 06-05-2009 alle 14:52 sul giornale del 06 maggio 2009 - 1077 letture

In questo articolo si parla di attualità