L\'Ascoli perde ancora e Benigni manda tutti in ritiro

1' di lettura 11/05/2009 - L\'Empoli strapazza l\'Ascoli e la zona playout si avvicina minacciosa.

L\'Empoli strapazza l\'Ascoli e la zona playout si avvicina minacciosa. Dopo le tre sberle rimediate in toscana, la società di Corso Vittorio ha deciso di spedire la squadra in ritiro a Norcia. Se non fosse per i nomi stampati dietro le maglie, qualcuno dopo aver osservato il cammino dei bianconeri nella stagione in corso, difficilmente avrebbe potuto credere di aver visto la stessa formazione impegnata nelle diverse fasi del campionato.

Dopo un inizio disastroso culminato con la gestione Chiarenza, per gran parte del girone di ritorno, l\'Ascoli aveva dimostrato di avere i numeri necessari per poter dire la sua anche quest\'anno. L\'impressionante serie di risultati positivi, inanellati dai bianconeri con Franco Colomba seduto in panchina, aveva illuso i tifosi di poter raggiungere gli spareggi per l\'accesso in massima serie.

Ora dopo la quarta sconfitta consecutiva, si torna inevitabilmente a parlare di playout. Nonostante siano molte le squadre che osservano ancora l\'Ascoli dal basso, le ultime prestazioni non fanno presagire nulla di buono e la società ha deciso di mandare tutti in ritiro per dare una scossa all\'ambiente, in vista delle ultime decisive gare. La riconferma di Colomba per la prossima stagione, sarebbe legata alle garanzie tecniche che, nel caso non dovessero arrivare, comporterebbero l\'ennesimo cambio in panchina.





Questo è un articolo pubblicato il 11-05-2009 alle 18:28 sul giornale del 11 maggio 2009 - 1013 letture

In questo articolo si parla di sport





logoEV