Giovane centauro perde la vita

1' di lettura 13/05/2009 - Spinetoli. All\'arrivo dei sanitari del 118, le condizioni di Antonio Spagnulo, sono da subito apparse gravissime.

Spinetoli. All\'arrivo dei sanitari del 118, le condizioni di Antonio Spagnulo, sono da subito apparse gravissime. Nonostante il tempestivo intervento dell\'eliambulanza, il forte trauma cranico e la recisione della carotide, hanno provocato la morte del giovane motociclista durante il trasporto al Torrette di Ancona.

Gli accertamenti della polizia, tenteranno di chiarire la dinamica dello scontro, avvenuto ad un incrocio all\'altezza di Pagliare. Da una prima ricostruzione dei fatti, sembrerebbe che Antonio Spagnulo non sia riuscito ad evitare una Ford Focus, coinvolta a sua volta in uno scontro con una Fiat Punto delle Poste italiane.

I conducenti delle due auto, hanno riportato entrambi diverse contusioni e tutt\'ora sono ricoverati al Mazzoni. Antonio aveva appena compiuto vent\'anni, era molto conosciuto e ben voluto da tutti, lascia il padre Giuseppe, la mamma Francesca e il fratellino Christian di soli 9 anni.





Questo è un articolo pubblicato il 13-05-2009 alle 14:45 sul giornale del 13 maggio 2009 - 1731 letture

In questo articolo si parla di cronaca





logoEV