L\'Ascoli perde ancora, i tifosi bianconeri contestano

1' di lettura 18/05/2009 - Dopo una prima frazione di gioco timorosa la Salernitana sale in cattedra e con una doppietta di Ganci in soli 6 minuti, chiude i conti.

Dopo una prima frazione di gioco timorosa la Salernitana sale in cattedra e con una doppietta di Ganci in soli 6 minuti, chiude i conti. Il vantaggio giunge al 58° minuto, Merino crossa, Guarna esce a vuoto, e Ganci ringrazia insaccando di testa il terzo goal stagionale. Lo svantaggio risveglia l\'Ascoli, che prima di ricapitolare prova a raddrizzare l\'incontro con Giorgi, ma la girata al volo lambisce il palo e procura solo un grande spavento alla formazione campana.

Scampato il pericolo, la Salernitana raddoppia, con il solito Ganci. Questa volta l\'attaccante ex Cittadella fa tutto da solo, di testa anticipa Guarna e poi infila la porta vuota. Se non fosse per il punticino prima tolto e poi restituito dalla lega, dopo la quinta sconfitta consecutiva, l\'Ascoli si troverebbe ora ad un solo punto dai playout. La curva sud, a fine gara ha contestato duramente squadra e società, invitandole rispettivamente, ad andare a lavorare e a farsi da parte.





Questo è un articolo pubblicato il 18-05-2009 alle 19:44 sul giornale del 18 maggio 2009 - 1145 letture

In questo articolo si parla di sport, Gianluca Trasatti





logoEV