Alba Adriatica: in manette per spaccio di stupefacente un operaio ascolano

carabinieri arresto 1' di lettura 20/05/2009 - Arrestato un operaio ascolano di 38 anni, trovato in possesso di 20 grammi di eroina.

I carabinieri di Alba Adriatica, a Martinsicuro, hanno tratto in arresto, in flagranza di reato, un operaio di 38 anni. L\'uomo, è stato sorpreso dai militari con tre involucri contenenti circa 20 grammi di eroina. La droga, nei contenitori, era allo stato solido e nascosta sotto il giubbotto dell\'operaio ascolano.


Il 38enne, ora rinchiuso nel carcere di Castrogno, secondo i militari, si trovava in zona per rifornirsi dello stupefacente che poi avrebbe tagliato e preparato in dosi, pronte per la vendita.






Questo è un articolo pubblicato il 20-05-2009 alle 19:27 sul giornale del 20 maggio 2009 - 1278 letture

In questo articolo si parla di cronaca, carabinieri, arresto, Sudani Alice Scarpini





logoEV