ASUR del Piceno: la regione approva la delibera

1' di lettura 20/05/2009 - La giunta regionale ha approvato la delibera, che di fatto sancisce la costituzione della nuova Azienda Unica Ospedali Riuniti di Ascoli e San Benedetto.

Ieri mattina, la giunta regionale ha approvato la delibera che di fatto sancisce la costituzione della nuova Azienda Unica Ospedali Riuniti di Ascoli e San Benedetto. Il provvedimento permetterà alla nuova ASUR, di avere un maggiore margine di manovra all\'interno del sistema sanitario regionale e quindi, la possibilità di sviluppare reparti d\'eccellenza che soddisfacendo maggiormente le richieste dei cittadini, comporterebbero una riduzione della mobilità passiva.

Ora, concluso il periodo d\'ascolto con tutte le parti interessate, il direttore della Zona 13 Zuccatelli dovrà valutare e decidere, quale dei servizi sarà dislocato in riviera e, in ogni caso, non mancheranno polemiche sulla scelta. Intanto, continua la protesta degli infermieri del 118 ascolano, contrari al piano di rinnovamento di Zuccatelli che prevedrebbe tra l\'altro, l\'impiego nel pronto soccorso degli operatori non impegnati in operazioni d\'emergenza all\'esterno.

Il direttore, ha ritenuto il provvedimento necessario ed in linea con molti altri ospedali italiani. Mentre gli infermieri lo contestano, anche in considerazione dell\'aumento di lavoro, conseguente alla costituzione della nuova azienda sanitaria.





Questo è un articolo pubblicato il 20-05-2009 alle 17:24 sul giornale del 20 maggio 2009 - 998 letture

In questo articolo si parla di attualità