Pall Medical: Ugl e Sdl proclamano lo stato d\'agitazione

1' di lettura 29/05/2009 - La direzione dell\'azienda ha respinto le istanze avanzate dai lavoratori

L\'incontro avvenuto nella sede di Assindustria tra i rappresentanti di UGL, SDL e i vertici aziendali della Pall Medical, non ha avuto buon esito e per la giornata di sabato, i lavoratori hanno proclamato lo sciopero. La scelta del sindacato è stata motivata dal rifiuto dell\'azienda, che dopo aver discusso in merito al premio di risultato, ha ritenuto di non dover aprire un confronto sui temi specifici proposti.

La posizione di chiusura della direzione, anche riguardo temi marginali come l\'utilizzo della sala mensa durante le pause, ha indotto i sindacati a proclamare lo stato d\'agitazione dei lavoratori. Sempre in tema di lavoro, le segreterie provinciali di Cgil, Cisl e Uil, hanno inviato una lettera aperta al ministro Scajola. Nella missiva, i sindacati hanno illustrato la delicata situazione economica in cui versa il piceno, sottolineando l\'importanza dei fondi da destinare alla riqualificazione dell\'area carbon, già autorizzati dal ministero ma successivamente trasferiti in capo alla Presidenza del Consiglio.





Questo è un articolo pubblicato il 29-05-2009 alle 18:35 sul giornale del 29 maggio 2009 - 959 letture

In questo articolo si parla di lavoro