Via Mari: semafori rotti e incidenti a ripetizione

1' di lettura 29/05/2009 - L\'ultimo incidente in ordine di tempo, è avvenuto nel pomeriggio di ieri e ancora oggi i semafori continuano a lampeggiare e di vigili urbani non se ne sono visti.

Da circa una settimana, i semafori degli incroci di via Mari e via Napoli non sono in funzione e nella sola giornata di martedi, si sono verificati ben tre incidenti. Il primo intorno alle quattordici, il secondo a metà pomeriggio e il terzo verso le venti.

Per quest\'ultimo, oltre alla Polizia giunta per effettuare i rilievi del caso, è stato richiesto l\'ausilio dei pompieri per estrarre i due conducenti, rimasti bloccati in auto con gli airbag \"scoppiati\". Accompagnati al pronto soccorso da un mezzo inviato dal 118, ad entrambi è stato riscontrato un trauma cervicale dovuto al \"colpo di frusta\"conseguente allo scontro. L\'ultimo incidente in ordine di tempo, è avvenuto nel pomeriggio di ieri e ancora oggi i semafori continuano a lampeggiare e di vigili urbani non se ne sono visti.

Nel quartiere di porta maggiore la presenza di diverse scuole, del mercato e di decine di esercizi commerciali, fanno si che gli incroci in questione in particolari momenti della giornata, vengano percorsi da un traffico automobilistico molto intenso. E\' quindi necessario provvedere alla svelta alla riparazione dei semafori e in ogni caso sarà comunque tardi, nell\'attesa, almeno un Vigile Urbano per regolare il traffico nelle ore di punta sembrerebbe indispensabile.





Questo è un articolo pubblicato il 29-05-2009 alle 15:36 sul giornale del 29 maggio 2009 - 1121 letture

In questo articolo si parla di cronaca





logoEV