Giovedì il ministro Matteoli, venerdì arriva Di pietro

1' di lettura 30/05/2009 - Nella serata di ieri, il ministro Matteoli  è intervenuto ad una manifestazione elettorale, organizzata dal Pdl al Palazzo dei Capitani.

Dopo aver benedetto le candidature di Guido Castelli e Piero Celani, per quanto concerne le infrastrutture nel sud delle Marche, il ministro ha assicurato la disponibilità dei fondi necessari per l\'ammodernamento della strada Salaria ed ha confermato l\'imminente inizio dei lavori. Inoltre Matteoli, si è pronunciato a favore del potenziamento del porto di San Benedetto, che a suo avviso potrebbe e dovrebbe rivestire un ruolo strategico per tutto il territorio.

Anche Antonio Di Pietro concluderà il suo iter elettorale marchigiano in Ascoli. Il leader dell\'Italia dei Valori questa sera alle ventuno, parlerà dal palco di Piazza del Popolo dopo la presentazione dei candidati sindaco e alla presidenza della provincia per il centro-sinistra Canzian e Mandozzi.

In settimana sempre in Ascoli, l\'ex segretario della Cisl ora deputato per l\'Udc Savino Pezzotta, ha partecipato ad un incontro, nel quale naturalmente si è discorso di occupazione e crisi economica. Durante il suo intervento, ha sottolineato le difficoltà riscontrate dalle piccole e medie imprese, ed ha puntato il dito contro il \"mondo del credito\", secondo Pezzotta latitante negli sforzi per avviare la ripresa economica.





Questo è un articolo pubblicato il 30-05-2009 alle 15:53 sul giornale del 30 maggio 2009 - 1086 letture

In questo articolo si parla di politica, Gianluca Trasatti





logoEV