Piano regionale Telematico: Olivieri annuncia i servizi in banda larga

internet 2' di lettura 10/08/2009 - La Provincia di Ascoli Piceno ha condiviso il “Piano Telematico Regionale” realizzato dalla Regione Marche nel 2008: nel documento sono stati individuati gli interventi previsti per la copertura dell\'intero territorio regionale con reti a larga banda e finanziati con il POR Marche 2007-2013.

Il piano prevede i seguenti tre tipi d\'intervento che dovranno servire a superare il cosiddetto \"digital divide\" di breve, medio e lungo periodo:

- la costituzione di una vera e propria dorsale in fibra ottica, un’attività a cui la Provincia di Ascoli Piceno sta partecipando attivamente mediante la predisposizione della convenzione che regolerà i rapporti con la Società Infratel SpA, incaricata dalla Regione Marche per la stesura della fibra ottica sulle strade provinciali.

- interconnessione in fibra e potenziamento delle centrali telefoniche non ancora connesse per ridurre il \"digital divide\" di medio e lungo periodo.

- creazione di un sistema di accesso di tipo wireless nelle aree non coperte del territorio regionale per ridurre il \"digitai divide\" di breve periodo.

In questi interventi è previsto un ruolo diretto di tutte le Province marchigiane soprattutto per la realizzazione delle reti wireless di completamento sul territorio; in particolare la Provincia di Ascoli Piceno co-finanzierà l\'investimento relativo agli impianti senza fili che copriranno le zone marginali e/o non servite del territorio.

\"Effettueremo ogni sforzo per garantire un servizio necessario ai cittadini ed alle imprese - ha dichiarato l\'Assessore provinciale all\'Informatizzazione Filippo Olivieri - non è infatti pensabile lasciare scoperte alcune zone dove i cittadini non possono cogliere le giuste opportunità di ottenere i vantaggi che internet offre e le aziende non riescono a competere con il mercato globale\".

\"Condividiamo il lavoro sviluppato dalla Regione Marche sul tema della banda larga - ha affermato il Presidente della Provincia Piero Celani - pur nella dovuta considerazione che ci aspettiamo rapidi progetti speciali, anche nel campo dell\'innovazione e dell\'aiuto tecnologico alle imprese, che il nostro territorio piceno attende da troppo tempo, ben prima della gravosa crisi tuttora in atto\".






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 10-08-2009 alle 19:01 sul giornale del 10 agosto 2009 - 977 letture

In questo articolo si parla di internet, politica, ascoli piceno, provincia di ascoli piceno, banda larga





logoEV