Controlli di Ferragosto: arrestate due persone per spaccio di cocaina

guardia di finanza 1' di lettura 17/08/2009 - La Guardia di Finanza del comando provinciale di Ascoli Piceno ha arrestato due persone per spaccio di cocaina. Mentre nel corso del Super Summer Games sono state segnalate quattro persone per spaccio, trovate in possesso di 11 grammi di hashish, posto a sequestro.

Intenso lavoro anche nella giornata di Ferragosto per le Fiamme Gialle impegnate nei controlli del territorio, in concorso con le altre Forze di Polizia. Pubblica sicurezza, pianificata dalla Questura di Ascoli Piceno, ed intensificata in occasione dell\'evento del \'Super Summer Games\', che ha riversato sulla riviera migliaia di persone.

Lungo il territorio del comprensorio di San Benedetto quindi i militari della locale Compagnia con l\'ausilio del cane antidroga \'Opla\' e delle pattugie del \'Servizio di pubblica utilità 117\' hanno svolto i primi controlli, i quali hanno consentito di sequestrare 11 grammi di hashish e di segnalare all\'Autorità 4 persone per detenzione ed uso di sostanze stupefacenti.

Poi, le successive attività hanno permesso di trarre in arresto C.M., ascolano di 24 anni, poichè sorpreso in possesso di 10 dosi di cocaina, e di D.G.G., pescarese di 48 anni, domiciliato a Grottammare, trovato in possesso di una modesta quantità della stessa sostanza stupefacente e di un bilancino di precisione.

Infine, i controlli sul territorio finalizzati al contrasto della contraffazione hanno constatato molteplici irregolarità per le quali le Fiamme Gialle del comando provinciale di Ascoli Piceno hanno provveduto alle relative contestazioni di carattere amministrativo.





Questo è un articolo pubblicato il 17-08-2009 alle 17:10 sul giornale del 17 agosto 2009 - 1289 letture

In questo articolo si parla di cronaca, san benedetto del tronto, ascoli piceno, guardia di finanza, Sudani Alice Scarpini, spaccio di stupefacente





logoEV