In tasca 50 mila dollari falsi, arrestato

carabinieri generico 1' di lettura 26/09/2009 - Un uomo di 49 anni di Ascoli Piceno è stato arrestato dai Carabinieri che gli hanno trovato addosso 50 mila dollari falsi.

La scoperta è avvenuta in maniera casuale. L\'uomo infatti è stato fermato per un controllo stadale. Viaggiava su un\'auto con un faro spento.

Durante il controllo di routine la scoperta. Il denaro, in banconote da 100 dollari, era contenuto in un sacchetto di carta lasciato in bella vista sul sedile posteriore della vettura. Non appena i militari dell\'arma, insospettiti, hanno visionato il contenuto del sacchetto hanno trovato le banconote false.





Questo è un articolo pubblicato il 26-09-2009 alle 19:36 sul giornale del 28 settembre 2009 - 1167 letture

In questo articolo si parla di cronaca, riccardo silvi, carabinieri, ascoli piceno





logoEV