Celiachia: un’iniziativa dell’Asur 13

asur 13 logo 2' di lettura 26/01/2010 - Il SIAN (Servizio Igiene Alimenti e Nutrizione) del Dipartimento di Prevenzione dell’ASUR ZT13 di Ascoli Piceno organizza un corso di formazione gratuito, rivolto agli operatori della ristorazione pubblica (alberghi, ristoranti, trattorie, pizzerie, ecc.) e delle imprese alimentari artigianali e commerciali (gelaterie, gastronomie, pizzerie al taglio, pasticcerie, pastifici, paste all’uovo, panifici e prodotti da forno, ecc.), sulle modalità di preparazione di alimenti genuini e sicuri destinati a bambini e adulti celiaci.

Il corso, si terrà lunedì 1 febbraio 2010, dalle ore 15 alle ore 18, nella sede dell’Ufficio Formazione e Aggiornamento della ZT 13, in via degli Iris - Ascoli Piceno. Collaborano all’iniziativa l’Associazione Italiana Celiachia (AIC) e le Associazioni di categoria delle imprese alimentari (Coldiretti, Confartigianato CGIA, Confartigianato Imprese UAPI, Confcommercio, Confederazione Italiana Agricoltori, Confederazione Nazionale Artigianato, Confesercenti). L’obiettivo è garantire alle persone celiache l’opportunità di consumare alimenti e pasti fuori casa buoni e sicuri per la propria salute, in attuazione di quanto previsto dalla Legge 123/2005 “Norme per la protezione dei soggetti malati di celiachia”. Il corso sarà pertanto dedicato alla conoscenza della celiachia e, soprattutto, delle modalità di preparazione di alimenti e pasti senza glutine e dei requisiti organizzativi e gestionali che le attività alimentari devono avere a garanzia della sicurezza dei consumatori intolleranti al glutine.


Interverranno su questi temi il direttore del Servizio Igiene Alimenti e Nutrizione Dott. Vincenzo Calvaresi, la nutrizionista Dott.ssa Benedetta Rosetti e, per conto dell’Associazione Italiana Celiachia, la Dott.ssa Laura Diodovich. Il corso si concluderà con una discussione tra i partecipanti, la somministrazione di un test di verifica dell’apprendimento e il rilascio di un attestato che è valido a tutti gli effetti come “modulo informativo sulla celiachia nell\'ambito delle attività di formazione e aggiornamento professionali” (previsto dall’art. 5, comma 2, L. 4 luglio 2005, n. 123), indispensabile per poter essere inseriti nell’elenco degli esercizi informati e disponibili ad accogliere i soggetti celiaci e a fornire loro alimenti privi di glutine. Per iscrizioni e ulteriori informazioni rivolgersi al Dipartimento di Prevenzione della Zona Territoriale 13 - Servizio Igiene Alimenti e Nutrizione (tel. 0736.358018-358930-358931 – fax 0736.358060).






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 26-01-2010 alle 19:18 sul giornale del 27 gennaio 2010 - 1863 letture

In questo articolo si parla di attualità, asur 13, asur 13 ascoli piceno





logoEV