Sicurezza stradale: al via gli interventi in diverse strade

lavori in corso 2' di lettura 18/03/2010 - “La sicurezza stradale è uno degli obiettivi della nostra amministrazione e, anche per questa ragione, stiamo realizzando un piano di intervento che possa migliorare la qualità e la quantità degli interventi manutentivi nell’ambito viario sia cittadino che delle frazioni”.

Questa la dichiarazione rilasciata dal Sindaco Castelli dopo aver concordato con l’Assessore ai lavori pubblici Silvestri termini e modalità di intervento per la messa in sicurezza degli assi viari ascolani. “Mantenere in efficienza le strade ascolane è davvero un’impresa ardua in un momento in cui la grave crisi economica affligge pesantemente anche il bilancio comunale. Abbiamo oltre 390 km. Di strade e ben 76 frazioni ma con un po’ di sacrifici, cercheremo di fare quanto di meglio ci sarà consentito.”

“In queste settimane – ha dichiarato l’assessore Silvestri - siamo intervenuti in diverse strade, eliminando situazioni di pericolosità come su viale Rozzi, buche nelle strade cittadine, cosi come nelle frazioni di Coperso, a Pianacerro, a Montadamo, Cargnano, Monte di Rosara, Bretta– Ischia, ecc., con un importo di oltre € 40.00,00. Non va dimenticato, recependo osservazioni sul piano delle Opere Pubbliche come quelle del consigliere Sante Agostini, che questa Amministrazione si è preoccupata, nella salvaguardia dell’incolumità pubblica, di mettere in sicurezza alcune strade delle frazioni con l’apposizione di guard rails, come a Vallefiorana, Cavignano, Monterocco, Colonna, Colle, Montadamo, Casamurana incrocio S. Pietro, Tirabotte, Palombare, Piagge.”

Sempre nell’ambito della messa in sicurezza, occorre segnalare l’eliminazione di situazione di pericolosità a Colonna, Coperso, Mulino di Ruto, Colloto, con la realizzazione anche di gabbionate. “L’Amministrazione Comunale – afferma infine Silvestri - nei prossimi mesi ha intenzione di proseguire nell’opera di monitoraggio delle strade, con l’auspicio della collaborazione dei cittadini per segnalazioni, nonché compatibilmente con le risorse economiche, per ridurre i disagi di pedoni e portatori di handicap, sui marciapiedi migliorando i camminamenti.”

“Nei prossimi giorni – conclude il Sindaco Castelli – sarà avviata la bitumatura di alcune strade quali via delle Begonie, Rosara, Caprignano, viale De Gasperi e viale Treviri.”





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 18-03-2010 alle 17:22 sul giornale del 19 marzo 2010 - 896 letture

In questo articolo si parla di politica, ascoli piceno, Comune di Ascoli Piceno