\'Acqua di rubinetto? Sì grazie ! … ti voglio bere\' per la giornata mondiale dell\'acqua

acqua 1' di lettura 19/03/2010 - L\'acqua che arriva nelle nostre case è sicura e controllata regolarmente sia dal Servizio Igiene Alimenti e Nutrizione dell’ASUR ZT13 che dal Gestore del servizio idrico. Oltre un migliaio di analisi eseguite ogni anno su tutti i parametri previsti dalla normativa garantiscono l’assoluta qualità dell’acqua che beviamo.

L’acqua distribuita nel nostro territorio è acqua di sorgente, non subisce interventi di potabilizzazione e, oltre ad essere tra le migliori acque distribuite dagli acquedotti italiani, ha un prezioso contenuto minerale alla pari con le più famose acque oligominerali in commercio e può essere bevuta senza riserve da chiunque, a casa, a scuola e nei luoghi di lavoro.

Le acque imbottigliate subiscono un numero di controlli nettamente inferiore, mentre hanno una durata commerciale di molti mesi durante i quali la conservazione dell’acqua spesso non avviene in modo ideale. L’acqua distribuita dall’acquedotto invece arriva al nostro rubinetto dopo poche ore che è sgorgata dalla sorgente e senza nessuna fase intermedia di conservazione.

L’acqua del rubinetto è molto economica, costa centinaia di volte meno dell’acqua in bottiglia, e rispetta molto di più l’ambiente: non è trasportata a centinaia e migliaia di chilometri con autotreni che inquinano l’aria che respiriamo e non produce rifiuti di materiale plastico di difficile smaltimento.

L’acqua delle fontane pubbliche, nelle piazze e nei giardini pubblici, è la stessa che arriva nelle nostre case, è anch’essa regolarmente controllata e può essere bevuta tranquillamente quando abbiamo sete. Le bibite gasate fanno ingrassare, l’acqua no !

L’acqua è una risorsa preziosa ma non illimitata, va usata con parsimonia e vanno evitati utilizzi impropri (giardinaggio, lavaggio auto, ecc.).





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 19-03-2010 alle 17:37 sul giornale del 20 marzo 2010 - 1024 letture

In questo articolo si parla di attualità, ascoli piceno, asur 13