Riunione tra il sindaco Guido Castelli e le organizzazioni sindacali territoriali

comune di ascoli piceno 2' di lettura 02/04/2010 - Si e’ tenuto ieri pomeriggio presso la sala giunta del comune una riunione tra il sindaco Guido Castelli e le organizzazioni sindacali territoriali Cgil, Cisl, Uil unitamente ai rappresentanti della categoria dei pensionati.

Già prima della redazione del bilancio comunale sindacati ed amministrazione si erano riuniti per sottoscrivere un protocollo d’intesa dove venivano concordate le linee guida della prima manovra finanziaria dell’esecutivo Castelli. Ne è scaturita l’approvazione a tempo di record di un bilancio che ha riservato , in questo periodo di crisi economica, un’attenzione particolare alle politiche sociali.

Questo ulteriore incontro, che segue la medesima metodologia della condivisione e della partecipazione, si e’ aperto con i saluti e i ringraziamenti del sindaco ai rappresentanti sindacali per la presenza e la collaborazione dimostrata.


Il primo cittadino ha quindi continuato ricordando i punti salienti del bilancio comunale approvato che ha visto l’aumento degli stanziamenti per le politiche sociali, l’introduzione del quoziente familiare per la rimodulazione del reddito isee che privilegia i nuclei familiari, la predisposizione di un fondo di 100 mila euro a sostegno del reddito dei cassaintegrati e dei lavori in mobilità, l’introduzione della cosiddetta “zona franca” che esenta dal pagamento di tarsu ici e tosap le nuove imprese che assumano dipendenti.


“In questa riunione oltre ad esprimere soddisfazione per quanto realizzato insieme – ha dichiarato il sindaco Guido Castelli dopo aver incontrato i rappresentanti sindacali – abbiamo iniziato le attività utili a definire le modalità di utilizzo del fondo destinato ai cassaintegrati e ai lavoratori in mobilità. Abbiamo anche ribadito l’impegno dell’Amministrazione e dei sindacati per l’avvio di sempre maggiori e specifiche iniziative a favore dello sviluppo occupazionale e in generale delle politiche del lavoro.”

I sindacati hanno formalizzato al Sindaco Castelli una proposta per l’utilizzo del fondo di sostegno ai redditi che sarà vagliato dall’Amministrazione subito dopo le festività di Pasqua.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 02-04-2010 alle 12:06 sul giornale del 03 aprile 2010 - 912 letture

In questo articolo si parla di politica, ascoli piceno, Comune di Ascoli Piceno, incontro comune Ascoli Piceno, sindaco Guido Castelli





logoEV
logoEV