Un Tavolo Tecnico al servizio di ciechi e ipovedenti

tavola oculistica 1' di lettura 13/04/2010 - Venerdì 9 aprile, a seguito della stipula della convenzione con l’Istituto per la Ricerca, la Formazione e la Riabilitazione dei Soggetti Minorati della Vista, si è svolta, presso la Direzione di  Zona, la prima riunione con l’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti, sezione Provinciale di Ascoli Piceno.

A tale incontro hanno partecipato, per la Zona Territoriale 13, il Commissario Straordinario, Dr. Massimo Del Moro, la Dr.ssa Benedetta Ruggeri, Responsabile del Governo Clinico, il Direttore del Dipartimento Materno Infantile, Dr. Antonio Carlucci, il Dr. Pasquale Cocca, Direttore dell’U.O.C. Oculistica per l’Area Vasta, la Dr.ssa Antonietta Longo, Responsabile dell’Unità Multidisciplinare Età Evolutiva (UMEE) ,e in rappresentanza del Dr. Vinicio Alessandroni, Responsabile dell’Unità Multidisciplinare Età Adulta, l’Assistente Sociale Mitia Battistini; per l’Unione Italiana Ciechi, erano presenti il Presidente, Cav. Adoriano Corradetti, Emanuela Storani, istruttrice di mobilità e autonomia personale e Cristian Pasqualini, docente per l’informatica e le tecnologie per soggetti disabili della vista.


Il Commissario ha dato così avvio ad un Tavolo Tecnico coordinato dalla Dr.ssa Ruggeri, che metterà a punto percorsi assistenziali e attività di riabilitazione volti ad ampliare la sfera di autonomia dei soggetti con handicap visivo.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 13-04-2010 alle 11:19 sul giornale del 14 aprile 2010 - 972 letture

In questo articolo si parla di attualità, asur 13





logoEV
logoEV