Le olive ascolane nei menù dei Mc Donald's, si può fare

2' di lettura 10/05/2010 - A seguito dell'impegno preso nella recente campagna elettorale per le regionali per sostenere l'inserimento dell'Oliva Fritta all'ascolana nel menù dei ristoranti McDonald's, ho preso contatti nei giorni scorsi con i Responsabili della McDonald’s Italia, invitandoli in città in occasione del Fritto Misto.

E' emersa la disponibilità di promuovere la nostra tipicità gastronomica nei circa 400 ristoranti McDonald's italiani, ma con possibilità in futuro di espansione anche all'estero, con il supporto di una campagna pubblicitaria nazionale sulla città di Ascoli che ne valorizzi le bellezze architettoniche e le eccellenze del territorio piceno. Le olive fritte sarebbero prodotte esclusivamente da aziende locali in grado di garantire standard qualitativi elevati.

Durante la visita è stato inoltre possibile organizzare un primo contatto anche con un'azienda locale operante nel settore delle bevande. La Manager di McDonald's ha inoltre valutato molto positivamente la proposta di ospitare in città la prossima convention della multinazionale con la partecipazione di centinaia di congressisti, confermando così Ascoli meta privilegiata del turismo congressuale.

Nei prossimi giorni, insieme ad Alessandro Macciolli, giovane collaboratore appassionato di Marketing ed Economia, verranno presi contatti con i fornitori locali, per i quali si prevede un impegno produttivo importante come già avvenuto per il Consorzio Parma Reggio in occasione del lancio del parmigiano reggiano. Sono previste a breve ulteriori visite di delegazioni McDonald’s per entrare in contatto diretto con le Aziende locali produttrici delle olive all'ascolana e del packing e per impostare campagne pubblicitarie a supporto del territorio nel lancio del prodotto.

Enormi appaiono quindi le potenzialità connesse a tale progetto sul versante economico, occupazionale e di promozione turistica, anche all'estero, confermandosi il binomio Turismo-Enogastronomia carta vincente per la crescita di tutto il te

da Valeriano Camela
Capogruppo Regionale UDC





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 10-05-2010 alle 16:54 sul giornale del 11 maggio 2010 - 896 letture

In questo articolo si parla di attualità, mc donalds, Valeriano Camela





logoEV
logoEV