Incontro dedicato al mercato del lavoro locale e alla collaborazione tra servizi pubblici e privati

lavoro 2' di lettura 15/05/2010 - “Il mercato del lavoro locale e la collaborazione tra servizi pubblici e privati”: è questo l’interessante titolo della Tavola Rotonda promossa da Obiettivo Lavoro s.p.a ed in programma mercoledì 19 maggio, alle ore 10, nella Sala del Consiglio Provinciale di Ascoli Piceno (Piazza Simonetti 36).

L’evento, con il patrocinio dell’Amministrazione Provinciale di Ascoli Piceno, si propone come preziosa opportunità di conoscenza e di confronto non solo per gli operatori del settore, ma anche per giovani in cerca di occupazione e per quanti siano interessati ad approfondire le dinamiche in atto nel mondo del lavoro, specie in un contesto difficile come quelle attuale, caratterizzato dalla crisi economica e da grande velocità di cambiamenti. Al convegno innerveranno amministratori, dirigenti e tecnici delle Regioni Lombardia, Abruzzo e Marche, delle 5 Province marchigiane e delle 4 Province abruzzesi, nonché un rappresentante di Italia Lavoro Italia Lavoro, società per azioni, totalmente partecipata dal Ministero dell'Economia e delle Finanze che opera, per legge, come ente strumentale del Ministero del Lavoro della salute e delle politiche sociali per la promozione e la gestione di azioni nel campo delle politiche del lavoro, dell'occupazione e dell'inclusione sociale.

Momento centrale dell’iniziativa sarà la comparazione fra Modelli Regionali di Politiche a Sostegno dell’Occupazione alla luce delle linee guida comuni a tutti i paesi europei, che possono essere sintetizzate in quattro parole chiave: 1 - Occupabilità – ovvero facilitare l’ingresso dei giovani nel mercato del lavoro; 2 - Imprenditorialità – ovvero creare le condizioni per la nascita e lo sviluppo delle imprese; 3 - Adattabilità – ovvero preparare gli individui e le imprese ai cambiamenti della società; 4 - Solidarietà – ovvero tutelare i soggetti deboli e attuare le pari opportunità. Dopo i saluti del Presidente della Provincia Piero Celani e del Sindaco di Ascoli Guido Castelli, il convegno prenderà avvio con la relazione dell’Assessore alle Politiche del Lavoro della Regione Abruzzo, Paolo Gatti. Quindi, Massino Ferlini dell’ARIFL (Agenzia Regionale per l’Istruzione, la Formazione e il Lavoro) della Regione Lombardia, porterà l’esperienza di questo organismo chiamato a sostenere i lavoratori e favorire la crescita delle imprese, anche in contesti di crisi, operando sulla base dei principi di sussidiarietà, concertazione e partenariato. Infine, Maurizio Mirri di Obiettivo Lavoro Spa affronterà il tema ”Il nuovo ruolo delle Agenzie per il lavoro nelle politiche attive per l’occupazione” sulla base della legge finanziaria 2010. Il Presidente della Provincia Celani concluderà i lavori, i cui atti saranno a disposizione degli interessanti.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 15-05-2010 alle 16:53 sul giornale del 17 maggio 2010 - 804 letture

In questo articolo si parla di attualità, lavoro, ascoli piceno, provincia di ascoli piceno, occupazione





logoEV
logoEV