'A scuola di giocosport', cerimonia di chiusura

2' di lettura 18/05/2010 - Lunedì, dalle ore 08.30 alle ore 12.30, si è svolto presso la Caserma "E. CLEMENTI", sede del 235° Reggimento Addestramento Volontari "PICENO", l'oramai tradizionale appuntamento con la cerimonia di chiusura della manifestazione "A SCUOLA DI GIOCOSPORT".

L'iniziativa, promossa dal Comune di Ascoli Piceno ed organizzata dal CONI di concerto con l'Ufficio Scolastico Provinciale, rappresenta la conclusione di un progetto a carattere socio-pedagogico e ricreativo a più ampio respiro, che ogni anno prende le mosse con l'inizio dell'anno scolastico e che si prefigge lo scopo di educare i bambini frequentatori delle scuole primarie all'attività sportiva all'aria aperta, attraverso il momento ludico del gioco. E proprio in ragione dell'importanza delle finalità educative dell'attività in parola e nell'ambito dei solidi legami di reciproca cooperazione con gli Enti ed Istituzioni locali che il 235° Reggimento collabora da anni con gli organizzatori, mettendo a disposizione degli atleti in erba i propri moderni impianti ed attrezzature sportive.


Anche quest'anno quindi oltre cinquecento studenti delle classi quarte e quinte elementari delle scuole del comune marchigiano hanno partecipato alla significativa cerimonia. A fare gli onori di casa il Comandante di Reggimento, Colonnello Ciro ANNICCHIARICO, che insieme al Sindaco, Avv. Guido CASTELLI, ed al Presidente Provinciale del CONI, Sig. Aldo SABATUCCI, ha accolto le scolaresche all'interno della "CLEMENTI". A premessa delle attività sportive, la manifestazione è stata aperta da un momento di raccoglimento in onore delle vittime dell’attentato di ieri in Afghanistan con la sentita e commossa partecipazione di tutti i presenti. A seguire c’è stata la sfilata delle rappresentanze dei vari Istituti Scolastici lungo la pista d'atletica del campo di calcio, alla quale hanno fatto seguito la Cerimonia dell’Alzabandiera e la lettura della “Carta dei diritti del Bambino”.


Le gare e le altre attività ricreative si sono svolte senza soluzione di continuità con la supervisione degli staff di personale altamente qualificato messo a disposizione dal CONI e dal Reggimento"PICENO". La piacevole giornata si è conclusa con la consegna a tutti i giovanissimi “atleti” di un diploma di partecipazione e con la Cerimonia dell’Ammainabandiera.


da 235° Reggimento Addestramento Volontari \'Piceno\'






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 18-05-2010 alle 18:20 sul giornale del 19 maggio 2010 - 760 letture

In questo articolo si parla di attualità, 235° Reggimento Addestramento Volontari 'Piceno'





logoEV
logoEV