L’Ipsia Sacconi vincitrice del progetto 'Protagonisti di un Convegno'

moda disegnato 2' di lettura 18/05/2010 - L’Ipsia Sacconi, indirizzo Moda, è la scuola vincitrice del progetto “Protagonisti di un Convegno”, un lavoro di ricerca storico culturale tra scuole medie e superiori, con il patrocinio dell’Assessorato alla Pubblica Istruzione, promosso dall’Ente Quintana nell’ambito dell’ XI convegno del Centro Studi sui Giochi Storici in occasione della IV Giornata della Storia.

Il progetto, attraverso un lavoro d’equipe tra scuole medie e superiori della nostra città, era teso a promuovere nelle giovani generazioni l’interesse e la passione per lo studio delle tradizioni storico-folkloristico-culturali e della Quintana. Il progetto “Protagonisti di un Convegno” rappresentava un vero e proprio strumento cognitivo in grado di favorire il processo di insegnamento e apprendimento negli studenti che, dopo aver assistito al Convegno “Il Corteo Storico: radici, continuità, attualità”, hanno presentato un proprio approfondimento su un argomento trattato dai relatori o su altro tema comunque inerente a quanto analizzato nel convegno.

Un interessante lavoro di ricerca che verrà presentato il prossimo 28 maggio presso la sala della Ragione, ore 10.00, dove verranno premiate le scuole che hanno presentato un loro progetto. La Commissione esaminatrice (composta da Stefano Papetti, Giovanna Cameli, assessore alla Pubblica Istruzione, Laura Ciotti, responsabile dell’Archivio di Stato, Raniero Isopi, rettore della Quintana, e Giacinto Federici) dopo una attenta disamina dei lavori pervenuti che testimoniano del vivo interesse riscosso presso i giovani studenti ascolani che hanno partecipato con grande entusiasmo e curiosità, ha aggiudicato, come detto, il 1° premio (1000 euro in buoni libro o materiale didattico) all’Ipsia Sacconi, indirizzo Moda “per – si legge nella motivazione – la qualità dell’elaborato e l’approfondimento interdisciplinare”.

Alle spalle dell’Ipsia, nell’ordine, l’Istituto Statale d’Arte “O.Licini, che vince 600 euro sempre in buoni libro o materiale didattico, “per la convincente soluzione grafica pittorica elaborata nella presentazione di modelli quattrocenteschi” e terzo posto per la scuola media Luciani (400 euro in buoni libro o materiale didattico) “per l’impegno dimostrato dagli alunni nello svolgere le ricerche documentarie e nel rielaborarle”. La relazione della classe vincitrice verrà pubblicata nel llibro degli atti dell’XI Convegno che verrà edito nel prossimo mese di novembre in occasione della V Giornata della Storia.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 18-05-2010 alle 13:32 sul giornale del 19 maggio 2010 - 983 letture

In questo articolo si parla di attualità, moda, ascoli piceno, Comune di Ascoli Piceno





logoEV
logoEV