Coldiretti: in Piazza Sant'Agostino inaugura il 'Mercato di campagna amica'

carciofi 2' di lettura 20/05/2010 - Arrivano sabato 22 maggio ad Ascoli Piceno i prodotti del Mercato di Campagna Amica, freschi, del territorio, di stagione e al giusto prezzo, come la lattuga a 1,16 euro al chilo, i carciofi a 0,5 euro al pezzo, ma anche mozzarella a 6,12 euro al chilo e la ricotta a 3 euro al chilo.

Dopo la “prova” dello scorso dicembre, quando i produttori della Coldiretti Ascoli Fermo hanno dato un assaggio dell’iniziativa alla Loggia dei Mercanti, il farmer market, il primo della provincia, apre stabilmente nel centro cittadino, grazie all’accordo con il Comune. Il Mercato di Campagna Amica Ascoli sarà attivo tutti i sabati in piazza Sant’Agostino dalle ore 8 alle 13.


L’iniziativa si inserisce nel progetto di Coldiretti per una filiera agricola tutta italiana e segue il vero e proprio boom fatto registrare dai mercati degli agricoltori nel 2009, con trecentocinquantamila marchigiani che hanno fatto i propri acquisti nei farmer market promossi sul territorio regionale. Tra i prodotti che gli ascolani troveranno in piazza Sant’Agostino ci sono fave, ciliegie, pecorino, vini Doc del Piceno, olio extravergine di oliva Tenera Ascolana, orzo, farro, salumi. Tutti rigorosamente prodotti dagli imprenditori agricoli che prenderanno parte al mercato.


I Mercati di Campagna Amica promossi dalla Coldiretti sono mercati accreditati dove si trovano esclusivamente agricoltori che vendono direttamente ai consumatori prodotti agricoli del territorio nel rispetto di uno specifico regolamento che prevede, tra l'altro, il controllo dei prezzi massimi praticati, secondo quanto stabilito da un accordo quadro con le principali Associazioni di Consumatori italiane.


Oltre al giusto prezzo (il 30 per cento in meno rispetto al prezzo indicato dal servizio ministeriale Sms-consumatori per la stessa tipologia di prodotto), i produttori si impegnano a garantire la provenienza, la tracciabilità, la qualità e la salubrità dei prodotti in vendita. Nei mercati si troverà solo ciò che viene prodotto dalle imprese agricole del territorio e non, ad esempio, le banane o gli ananas.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 20-05-2010 alle 17:39 sul giornale del 21 maggio 2010 - 1002 letture

In questo articolo si parla di attualità, agricoltura, coldiretti, carciofi, mercato di campagna amica





logoEV
logoEV